Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Triestina, Romairone sul mercato: "Completeremo la rosa con 3 o 4 giocatori d’esperienza"

Triestina, Romairone sul mercato: "Completeremo la rosa con 3 o 4 giocatori d’esperienza"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
lunedì 1 agosto 2022, 15:49Serie C
di Claudia Marrone

Come riporta trivenetogoal.it, riprendendo Il Piccolo - Trieste, il Ds della Triestina Giancarlo Romairone ha fatto il punto sul mercato: "Direi che siamo a buon punto. Dopo l’assestamento iniziale abbiamo creato la base portando a Trieste giovani di valore. Questa prima fase è finita, adesso dobbiamo completare la rosa con alcuni giocatori d’esperienza, gli ultimi tasselli per completare il mosaico. In questa seconda fase dobbiamo calibrare entrate e uscite. Arriveranno tre-quattro pedine già pronte per essere inserite nel gruppo. Insomma sto cercando giocatori che possano completare quel mix tra giovani ed esperti che volevamo. Intendiamoci, non prenderemo giocatori ultratrentenni che vengono a Trieste a fine carriera per svernare ma uomini motivati e capaci di dare un contributo al nostro progetto. Vogliamo soprattutto portare una ventata di freschezza mentale e di entusiasmo in grado di dare a società e squadra un’impronta ben precisa. Stiamo creando le basi per fare qualcosa di importante e che duri nel tempo".

Conclude: "Sgombriamo subito il campo da possibili equivoci: il minutaggio dei giovani non è una priorità né un obbligo per Bonatti, giocano quelli che lui riterrà siano i migliori. Noi stiamo costruendo le basi solide per una squadra competitiva. Servirà un po’ di pazienza ma lavorando con l’energia che tutti stanno mettendo, dal presidente all’allenatore Bonatti, sono convinto che la crescita sarà esponenziale".