Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Novara, Lo Monaco: "Cambio radicale con 11 innesti. Possiamo uscire da questa situazione"

Novara, Lo Monaco: "Cambio radicale con 11 innesti. Possiamo uscire da questa situazione"TUTTO mercato WEB
venerdì 2 febbraio 2024, 00:19Serie C
di Tommaso Maschio

Il direttore generale del Novara Pietro Lo Monaco è intervenuto a margine della presentazione dei nuovi acquisti in casa azzurra per spiegare le strategie del club in questa sessione di mercato: "Operare massicciamente a gennaio è sempre un punto interrogativo, non tanto per il valore dei giocatori quanto per il tempo che ci si mette ad amalgamare il gruppo con i nuovi arrivi. - continua Lo Monaco come riporta tuttoc.com - Noi avevamo la necessità di intervenire, d'altra parte se eravamo ultimi in classifica ci sarà stata una ragione. Abbiamo provato a cambiare radicalmente le cose con undici innesti, con quelli che sono andati via direi che siamo più o meno in pari. Ritengo che l'organico sia nelle condizioni per poter tirare fuori il Novara da questa situazione incresciosa che sentiamo sulle nostre spalle".

Queste invece le parole dei neo acquisti:

Il primo a parlare è stato il novarese Schirò: “Per me è un ritorno a casa, sono cresciuto con il sogno di giocare al Piola e vestire questa maglia. Da piccolo venivo allo stadio da tifoso. Quando c’è stata l’occasione ho detto subito sì”.

A seguire Bentivegna ha dichiarato: “Sono stimolato perché Novara è una grande piazza e non merita questa posizione in classifica, sono qui per aiutare i miei compagni. Ho trovato un gruppo coeso e di bravi ragazzi”.

Poi è stato il turno di Minelli: “Sono stimolato perché Novara è una grande piazza e non merita questa posizione in classifica, sono qui per aiutare i miei compagni. Ho trovato un gruppo coeso e di bravi ragazzi”.

Le prime parole di Cannavaro sono state: “Ho ritenuto fosse il momento giusto per fare la prima esperienza tra i grandi, Novara è un punto di partenza importante. Sono cresciuto guardando giocare mio padre e mio zio, voglio farmi conoscere come Adrian”.

Ha chiuso la conferenza l’ultimo arrivato in ordine di tempo, Kerrigan: “Sono molto felice di essere qui e di ritrovare mister Gattuso. Vogliamo risalire la classifica”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile