Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Montevarchi, la Sud omaggia Malotti: "1000 focaccine in faccia a chi ci vuol male. Grazie di tutto"

Montevarchi, la Sud omaggia Malotti: "1000 focaccine in faccia a chi ci vuol male. Grazie di tutto"TUTTO mercato WEB
© foto di Marcello Sani Ph
lunedì 12 dicembre 2022, 22:49Serie C
di Claudia Marrone

Dopo le dimissioni di mister Roberto Malotti, dettate anche da problemi di salute, a Montevarchi è iniziato il nuovo corso con mister Marco Banchini, ma i tifosi rossoblè hanno voluto omaggiare con uno striscione e un successivo comunicato il dimissionario allenatore, che ha portato nel professionismo il club.
Un comunicato nel quale viene esaltato soprattutto l'uomo, prima ancora che l'allenatore, e che non manca di ironia, con un riferimento anche allo screzio che lo stesso Malotti ebbe con il tecnico del Cesena Domenico Toscano, ferito - sì, ferito - con una focaccina salata nel post gara tra le due squadre.
Ecco la nota della Curva Sud Montevarchi:

"…quella che diciamo l'umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz'uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà…”
Così diceva lo scrittore Leonardo Sciascia in uno dei suoi romanzi più famosi. E questa “classificazione” la si può sicuramente applicare anche al mondo del calcio… un mondo sempre più popolato da mezz’uomini, ominicchi e quaquaraquà. Oggi però abbiamo reso omaggio a un uomo, un uomo vero, una persona “di altri tempi” con la quale ci siamo trovati da subito a meraviglia. Se oggi siamo in serie C a lottarcela per il secondo anno di seguito gran parte del merito va alla “garra” di Roberto Malotti, a quanto riteneva importante che i suoi giocatori fossero consapevoli dei 120 anni di storia della maglia che indossavano.
Dopo tanti anni di sofferenza ci hai fatto rigodere come nessuno di noi si sarebbe mai aspettato, ci hai restituito quella dignità calpestata da troppi quaquaraquà.
Chi ha pianto perché ha dovuto lasciare questi colori non potrà mai essere dimenticato… mister Malotti, per noi avrai sempre un posto nel cuore e le porte aperte.
Speriamo di ritrovarci un giorno con il sorriso sulla faccia, i tuoi problemi di salute risolti a brindare insieme ai nostri colori… magari in quella cena che ci avevi promesso a Gavorrano… che pensavi che ci dimenticassimo? (Si scherza, eh)…
In bocca al lupo mister, per la tua vita e il tuo futuro… e mille focaccine in faccia a chi ci vuole male… grazie di tutto Roberto!".

“…quella che diciamo l'umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque...

Pubblicato da Curva Sud Montevarchi su Sabato 10 dicembre 2022

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile