Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mantova, il cordoglio del club per la scomparsa dell'ex biancorosso Karl-Heinz Schnellinger

Mantova, il cordoglio del club per la scomparsa dell'ex biancorosso Karl-Heinz SchnellingerTUTTO mercato WEB
martedì 21 maggio 2024, 18:49Serie C
di Claudia Marrone

Di questa notte, la notizia della scomparsa del campione tedesco Karl-Heinz Schnellinger, ex giocatore della Germania Ovest degli anni Sessanta e Settanta, morto a 85 anni a Milano, la città dove aveva scelto di vivere. La sua carriera è stata a lungo legata a club come Roma e Milan, ma anche al Mantova, che ha quest'oggi voluto ricordarlo.
Questo il saluto del club virgiliano:

"Karl Heinz Schnellinger sarà ricordato per quel volo d’angelo con cui segnò alla Sampdoria a Marassi, una foto divenuta iconica tra gli aficionados biancorossi ormai in pensione. Sarà ricordato per essere passato dal Martelli alla semifinale mondiale di Messico ’70, quella persa 4-3 ai supplementari dagli azzurri; fu lui, peraltro a generare la leggenda di questa partita epica, segnando al 90′ il gol del pari, l’unico realizzato con la Nazionale tedesca dell’Ovest. Soprannominato a Mantova “Schilingi”, giocò nell’Acm una sola stagione (1963-64), con 2 reti all’attivo in 33 presenze. Entrando soprattutto nel cuore dei mantovani, che ora lo ricordano come campione indimenticabile".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile