Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

FOCUS TMW - La Top 11 del Girone A di Serie C: Giacomelli completa una super rimonta

FOCUS TMW - La Top 11 del Girone A di Serie C: Giacomelli completa una super rimontaTUTTO mercato WEB
Stefano Giacomelli
martedì 24 ottobre 2023, 06:55Serie C
di Luca Esposito

E’ andata in archivio la 9^ giornata nel Girone A di Serie C. Questi i risultati:
Atalanta U23-Legnago 1-0
Trento-Pro Sesto 3-1
Triestina-Vicenza 0-0
Virtus Verona-Fiorenzuola 1-0
Lumezzane-Giana Erminio 1-3
Pro Vercelli-Pergolettese 1-0
Renate-Pro Patria 1-2
Mantova-Novara 2-1
AlbinoLeffe-Alessandria 0-0
Arzignano-Padova 1-2


Di seguito la TOP 11 di TuttoMercatoWeb.com che opta per il 5-3-2:

Confente (Vicenza): la parata su Moretti è fondamentale. Sarebbe stato pesante per tutto l'ambiente commentare la terza sconfitta di fila, per di più in una gara sempre tanto sentita come quella contro la Triestina.
Giubilato (Alessandria): manca ancora la prima vittoria in campionato ai grigi, ma lo 0-0 con l'Albinoleffe può essere un primo punto di partenza. I padroni di casa le hanno provate tutte, forti della superiorità numerica, ma dietro non è passato quasi nulla.
Celesia (Mantova): è vero che è anche un po' fortunato perchè lo aiuta una deviazione, ma quando un difensore centrale ci prova dalla distanza è giusto che la dea bendata gli dia una piccola mano. A prescindere dal gol del provvisorio 1-1 disputa una partita di spessore.
Moretti (Pro Patria): la grande rimonta della squadra di Colombo porta la firma di uno dei calciatori più forti, ma meno attesi. Mica capita tutti i giorni a un difensore di siglare una doppietta in trasferta? Sulle palle inattive è sempre un fattore.
Struna (Triestina): contro Ferrari occorre una prova di grande attenzione e fisicità, ha il merito di concedergli davvero poco e di contrastarlo con efficacia con una marcatura a uomo vecchio stile. Ottima gara.
Capelli (Padova): è l'esterno biancoscudato a segnare il gol della tranquillità sul campo dell'Arzignano, quanto basta per conservare il primo posto e per regalare un'altra gioia a Torrente dopo due pareggi di fila che avevano fatto mugugnare qualcuno. Assist di Kirwan e piatto destro imprendibile.
Franzoni (Giana Erminio): la sua squadra era in totale controllo della partita ed era necessario assestare il colpo del ko. Ci pensa lui a siglare lo 0-2 con un sinistro da media distanza, traiettoria resa imparabile anche da una leggera deviazione.
Attys (Trento): la sua è una super prestazione, quando ha la possibilità di accelerare riesce sempre a creare superiorità numerica. Da una grande giocata di Pasquato nasce l'azione che porta al suo gol, il minimo sindacale per un ragazzo in costante crescita e che ha creato enormi problemi alla Pro Sesto.
Toffanin (Virtus Verona): Casarotto la decide quasi in zona Cesarini dal dischetto, ma gran parte del merito va ai centrali di centrocampo che hanno svolto un lavoro enorme tenendo botta nei momenti di difficoltà. Lui spicca su tutti per intelligenza tattica, applicazione e concentrazione.
Giacomelli (Mantova): la capacità di vivere questa stagione con l'entusiasmo di un ragazzino e di entrare carico a mille pur essendo partito dalla panchina. E' la testa che fa la differenza, c'è poco da fare. E il gol al 92' è il meritato riconoscimento alla sua professionalità. Punizione calciata perfettamente.
Comi (Pro Vercelli): è vero che il portiere avversario non è irreprensibile, ma il rapace dell'area di rigore è quello che percepisce in anticipo il potenziale errore. Al posto giusto al momento giusto, decisivo anche da subentrante.
Andrea Dossena (Pro Vercelli): avvio di stagione così e così, poi una costante risalita e la terza vittoria consecutiva. Per la zona playoff ci sono anche i piemontesi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile