Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Dal baby Del Piero alla vittoria sul Milan: parla il pres. del Trento Giacca

ESCLUSIVA TMW - Dal baby Del Piero alla vittoria sul Milan: parla il pres. del Trento Giacca
mercoledì 9 agosto 2023, 22:04Serie C
di Claudia Marrone

Di ieri la notizia che un baby Del Piero, il classe 2007 Lorenzo (nipote dell'illustre Alessandro), ha firmato con il Trento, per iniziare il percorso calcistico nelle giovanili del sodalizio gialloblù: il ragazzo, che nasce come prima punta ma all'occorrenza può giocare anche come seconda, lo scorso anno si è messo in ottima luce nelle giovanili del Pordenone, e ora è pronto a una stagione con la formazione Primavera del club guidato da patron Mauro Giacca, giunto al suo decimo anno di presidenza.

Per un commento in merito, i microfoni di TuttoMercatoWeb.com, hanno contattato proprio il presidente: "Tramite amicizie comuni, ho conosciuto tempo fa Stefano Del Piero, padre di Lorenzo e fratello di Alex, la vera immagine del calcio italiano, una persona, Stefano intendo, con la quale, fin da subito, è nata stima reciproca, per la serietà e la semplicità che da sempre ha mostrato. Lorenzo è invece un giovane giocatore che non fa pesare il suo cognome, ma è talentuoso come altri del nostro vivaio, ed è stato scelto anche per le sue doti umane, esattamente come la sua famiglia ha fatto con noi: aveva tante richieste, ma Trento è stata la piazza che gli ha dato maggior sicurezza anche per un percorso di studi. Speriamo di valorizzarlo come abbiamo a esempio fatto recentemente con Desplanches. I ragazzi sono un patrimonio importante, uno step da cui partire. La nostra società cerca di migliorare di anno in anno, rimanendo sempre con i piedi a terra ma con tanta voglia di dimostrare, con cuore e passione. Finalmente l'A.C. Trento 1921 rispecchia il nostro territorio provinciale e ora ne siamo fieri di rappresentarci a livello nazionale. Proprio oggi, per la trasferta a Milano dove abbiamo affrontato il Milan in amichevole, e con grande soddisfazione abbiamo vinto, siamo andati con un bus completamente rinnovato. Anche questo è un passaggio importante".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile