Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Dg Ancona Matelica: "Finiti i playoff, ma per noi nuovo inizio. Colavitto? Può restare"

Dg Ancona Matelica: "Finiti i playoff, ma per noi nuovo inizio. Colavitto? Può restare"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Rotili
lunedì 2 maggio 2022, 15:04Serie C
di Claudia Marrone

Si chiude al Primo Turno dei playoff la stagione dell'Ancona Matelica, che cade contro l'Olbia e può quindi iniziare a guardare alla prossima stagione. Con possibili conferme, come quella di mister Gianluca Colavitto.

Di tutto questo, come riferisce tuttoc.com, ne ha parlato il Dg Roberta Nocelli: "Dopo dieci mesi così lunghi non metto la parola fine. Sono finiti i playoff per noi, ma è anche un nuovo inizio. Voglio ringraziare il presidente Canil e il suo gruppo perché hanno permesso a tutti noi di essere qui oggi. Il nostro è stato un percorso importante di crescita, anche per me che venivo da una realtà diversa. L'anno scorso è stato il mio primo anno in Lega Pro ma si è giocato a porte chiuse, giocare a porte aperte e in una città come Ancona è una cosa completamente diversa. La risposta dei tifosi dopo un'eliminazione è stata qualcosa di incredibile. La nuova proprietà targata Tong? La linea è stata tracciata già da tempo. Sento parlare di squadra più competitiva per il prossimo anno, come e quella di quest'anno non lo fosse. Sicuramente ci sarà qualche valore aggiunto sul piano tecnico per alzare l'asticella ma nel calcio si deve giocare sul campo perché quando si dà tutto per scontato, si prendono gli schiaffi. Noi vogliamo alzare le aspettative su tutto, dai risultati della squadra al centro sportivo. Con Colavitto credo sia giusto incontrarsi per capire. Vedremo le richieste del mister, del direttore e della proprietà. Stiamo lavorando per far sì che le esigenze di tutti coincidano".