Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

SudTirol, Valente: "Con il Catanzaro sarà importante essere resilienti e pazienti"

SudTirol, Valente: "Con il Catanzaro sarà importante essere resilienti e pazienti"TUTTO mercato WEB
venerdì 16 febbraio 2024, 15:19Serie B
di Claudia Marrone

Lunga trasferta quella che attende il SudTirol, impegnato domani sul campo del Catanzaro, nel match che prenderà il via alle 14:00 e sarà valido per la 25ª giornata del campionato di Serie B. Alla vigilia del confronto, queste le parole del tecnico altoatesino Federico Valente: "Nei primi tre giorni della settimana la squadra ha lavorato durissimo, abbiamo svolto un programma particolarmente intenso: oggi la rifinitura, poi la partenza per Catanzaro. Non ci arriveremo al top, abbiamo qualche assenza, difensori che mancano, Masiello, Giorgini, El Kaouakibi, ma questo può rappresentare un’occasione per qualcuno: prepariamo la gara al meglio possibile per cercare di fare una buona prestazione, la paura non ci serve. Molina e Kurtic? Ora sono pronti per partire dall'inizio, Salvatore già settimana scorsa spingeva come un cavallo in un box. Vinetot sta invece lavorando per risolvere il suo problema muscolare, vedremo".

E sul match: "Domani sarà importante essere resilienti contro un avversario forte, che ha una chiara idea di gioco. Abbiamo bisogno di pazienza, fiducia, di portare più ragazzi possibile dove c’è la palla per restringere in campo. Centrocampo o non centrocampo non è importante. Più stretti saremo, più densità avremo e maggiore sarà la possibilità di conquistare la palla".

In conclusione, gli viene chiesto a quanto fissa la quota salvezza, considerando che rimane quello il primario obiettivo della formazione di Bolzano: "42, 43, 41, la media salvezza sarà quella. Ma conterà maggiormente pensare di gara in gara per prendere punti ogni volta".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile