Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Serie B, Bari-Catanzaro: tra tabù San Nicola e il derby personale dell'ex Foggia Iemmello

Serie B, Bari-Catanzaro: tra tabù San Nicola e il derby personale dell'ex Foggia IemmelloTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
domenica 24 settembre 2023, 06:06Serie B
di Luca Esposito
Segui la diretta testuale su TMW a partire dalle 15:55

Sfida aperta ad ogni tipo di risultato quella in programma questo pomeriggio allo stadio San Nicola tra Bari e Catanzaro. I biancorossi dovranno sfatare il tabù San Nicola, stadio che è sempre stato un fattore ma nel quale si è vinto poco negli ultimi mesi. Di contro un Catanzaro che sembrava lanciatissimo verso le zone nobili della classifica, ma chiamato a reagire dopo lo 0-5 interno col Parma. Dirigerà il signor Mariani di Aprilia.

COME ARRIVA IL BARI

Mister Mignani recupera Diaw che, però, dovrebbe partire dalla panchina. Tanti dubbi per il trainer biancorosso che, nel consueto 4-2-3-1, potrebbe proporre il terzetto ultra offensivo Morachioli, Aramu, Sibilli alle spalle di Nasti. In quel caso si potrebbe optare per una coppia di centrocampisti meno tecnica e più muscolare: certo di una maglia Maiello, il ballottaggio sarebbe tra Maita e Acampora. Fosse 4-3-1-2, invece, il sacrificato dovrebbe essere Aramu che, per ora, non è considerato un titolare inamovibile. Occhio al quartetto difensivo, laddove capitan Di Cesare scalpita e potrebbe sostituire Zuzek riprendendosi maglia e fascia di capitano. A destra Dorval più di Pucino, a sinistra Ricci.

COME ARRIVA IL CATANZARO

Derby personale per Pietro Iemmello, per tanti anni uomo simbolo dei rivali sportivi del Foggia. Sarà lui a guidare l'attacco, presumibilmente affiancato da quel Davide Donnarumma che spesso, in carriera, ha fatto male al Bari segnando gol spettacolari come nel 2016 con la maglia della Salernitana. Vandeputte e Sounas avranno il compito di conferire qualità alla manovra, scelte invece limitate in difesa laddove si registra l'infortunio di Situm.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile