Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Reggiana, Nesta dopo il ko con la Ternana: "Dobbiamo fare molto meglio di così"

Reggiana, Nesta dopo il ko con la Ternana: "Dobbiamo fare molto meglio di così"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 17 febbraio 2024, 17:05Serie B
di Matteo Vana

La Reggiana, contro la Ternana, deve assaggiare l'amaro sapore della sconfitta. A condannare gli emiliani sono le reti di Sgarbi in avvio e di Raimondo nella ripresa che regalano 3 punti agli umbri e alla squadra granata un rimpianto per una vittoria che avrebbe potuto lanciare la squadra in piena lotta playoff. A fine partita è Alessandro Nesta, tecnico della Reggiana, a sottolineare i demeriti dei suoi: "L'approccio alla sfida non è stato ottimale ma poi ci siamo ripresi. Dobbiamo fare necessariamente meglio di così, sia a livello individuale sia a livello di squadra", le sue parole riportate da Calcioternano.it.

Poi una riflessione sulla condizioni non ottimale dei suoi giocatori che rischia di condizionare le prossime partite. "Sono preoccupato perché abbiamo molti giocatori non al top. Diversi sono acciaccati, altri non hanno ancora la condizione ottimale e di conseguenza chi gioca sempre fa fatica a rifiatare ed essere lucido. Paradossalmente la squadra è andata meglio contro la Cremonese, che è una compagine attrezzata per vincere, rispetto ad oggi contro la Ternana. Non è una questione di modulo, siamo stati imprecisi e poco puliti nelle giocate", prosegue. infine un pensiero sui due rigori richiesti dai suoi uomini: "Il primo c'era, mentre il secondo no", conclude Nesta.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile