Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Reggiana, Nesta: "Con l'Ascoli serve gara di sacrificio e battaglia. Non possiamo sbagliarla"

Reggiana, Nesta: "Con l'Ascoli serve gara di sacrificio e battaglia. Non possiamo sbagliarla"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 24 novembre 2023, 16:48Serie B
di Claudia Marrone

Alla vigilia del match contro l'Ascoli, valido per la 14ª giornata del campionato di B, in casa Reggiana è stato mister Alessandro Nesta a fare il punto della situazione. Partendo dalla condizione della sua rosa: "Szyminski ha avuto un affaticamento e non sarà della partita, ma abbiamo recuperato Lanini che era in forse, e tornano anche Sampirisi e Pajac: non hanno i 90 minuti ma ci sono. Out abbiamo solo Romagna e Pettinari. Negli allenamenti abbiamo cercato di trovare un po' più di brillantezza, e ora voglio una squadra arrabbiata e coraggiosa, con voglia di riscatto e voglia di accendere lo stadio, dobbiamo dare noi entusiasmo alla nostra gente".

Sul match: "Chiaramente con il cambio in panchina, l'Ascoli rappresenta un riferimento in meno, ma conosciamo Castori e la sua filosofia di gioco, cercheremo di attaccarci in base a quello che richiede dal suo passato, ma ovviamente tutto dipende da noi: dovremmo fare una gara di sacrificio e battaglia. Perché non possiamo sbagliare questo tipo di partita".

In conclusione viene poi chiesto al mister quali sono i suoi desideri sull'imminente mercato: "Il mio desiderio è vincere le partite, cosa potrebbe servirci lo sa il direttore. Si può migliorare tutto, ma io sono felice della squadra che ho: ora pensiamo solo a far punti per finire bene il girone di andata, che il ritorno sarà sempre più complesso".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile