Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cittadella, Marchetti: "Nessun appunto da muovere ai giocatori. Tenuto testa al Parma"

Cittadella, Marchetti: "Nessun appunto da muovere ai giocatori. Tenuto testa al Parma"TUTTO mercato WEB
martedì 13 febbraio 2024, 12:34Serie B
di Tommaso Maschio

Intervistato da Il Gazzettino il direttore generale del Cittadella Stefano Marchetti ha analizzato il momento no dei veneti reduci da quattro sconfitte di fila: “Non è quella di sabato la partita dove devo muovere appunti ai giocatori, perché di fronte a una grandissima avversaria hanno fatto una buona prestazione e mi sono piaciuti. - spiega il dg - Piuttosto, nelle precedenti uscite il Cittadella mi aveva soddisfatto molto meno. Potenzialmente abbiamo fatto una gara importante, ma non l’abbiamo vinta, gli emiliani hanno dimostrato di essere davvero forti e hanno avuto la meglio su un grande Cittadella, lo sottolineo”.

“I ragazzi hanno messo in campo un grande cuore in tutta la partita, hanno lottato anche quando sono andati sotto e hanno disputato l’intera ripresa nella metà campo avversaria per cercare il pareggio – continua ancora Marchetti - abbiamo creato occasioni fino all’ultimo secondo, dimostrando sempre di voler recuperare il risultato. Ci è mancato anche un pizzico di buona sorte, e in caso di pareggio staremmo a commentare un grande Cittadella: io guardo la prestazione, e quella c’è stata”.

Marchetti guarda comunque in maniera positiva al futuro in vista della sfida contro lo Spezia: "Se facciamo come sabato la squadra può tenere testa a tutti, ho rivisto l’atteggiamento e i concetti giusti, sono tornato a casa sereno, non lo ero invece dopo Brescia”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile