Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Chi va, chi arriva e da chi ripartire: Genoa, tanti movimenti per tentare l'immediata risalita

Chi va, chi arriva e da chi ripartire: Genoa, tanti movimenti per tentare l'immediata risalitaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 1 giugno 2022, 07:30Serie B
di Andrea Piras

Tirare una riga e ricominciare. Il campionato appena trascorso va subito messo in archivio. Una retrocessione amara per come è avvenuta, una stagione nata sotto la speranza dopo il passaggio di proprietà e terminata con la delusione del ritorno in B dopo 15 anni. Adesso però il Genoa deve guardare avanti, iniziare a costruire il futuro che si chiama cadetteria con l'obiettivo dell'immediata risalita. Certo, si preannuncia un campionato tutt'altro che facile visto che ci saranno compagini di assoluto valore come per esempio Cagliari, Brescia, Bari e Parma oppure squadre che quest'anno hanno dato molto filo da torcere come il Pisa finalista dei playoff.

Da chi ripartire
Da chi ripartirà il Genoa? Innanzitutto dal suo general manager Johannes Spors e dal suo tecnico Alexander Blessin. I due sono stati confermati a più riprese dalla società. Sia il co-founder di 777 Partners Josh Wander che l'amministratore delegato rossoblu Blasquez hanno speso parole al miele per il dirigente e per il suo allenatore. Dovrebbe essere un punto fermo anche il capitano Mimmo Criscito che in passato ha ribadito fermamente la voglia di restare all'ombra della Lanterna per tentare la risalita insieme al Grifone. Un altro elemento che dovrebbe essere confermato è Stefano Sturaro, altro giocatore che ha il rossoblu sotto la pelle.

Arrivi e partenze
Contingentemente però ci saranno diversi giocatori che saluteranno il capoluogo ligure. Chi ha mercato e soprattutto chi ha terminato la sua avventura in prestito, come Amiri. Ai titoli di coda l'avventura di Marchetti, Masiello, Maksimovic, Cambiaso e Destro. Quest'ultimo poi godrebbe di estimatori nel massimo campionato - si è parlato del Lecce ma anche di Monza - così come Vasquez e Ostigard potrebbero trovare sistemazione mentre Rovella farà ritorno alla Juve. Non saranno soltanto cessioni ma si parla anche di possibili arrivi come quello di Joronen per la porta oppure di Mandela Keita, 20enne da Leuven, per il centrocampo. I cambiamenti in casa Genoa sono solo all'inizio. L'obiettivo è quello di consegnare a Blessin una rosa che sia un mix fra gioventù ed esperienza. Per tentare l'immediato ritorno nel calcio che conta.