Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Udinese, Balzaretti: "Il 3-3 arriva 20 secondi oltre la fine del recupero. Non è accettabile"

Udinese, Balzaretti: "Il 3-3 arriva 20 secondi oltre la fine del recupero. Non è accettabile"TUTTO mercato WEB
domenica 3 dicembre 2023, 19:00Serie A
di Andrea Piras

Al termine del match pareggiato contro il Verona, il responsabile dell'area tecnica dell'Udinese Federico Balzaretti ha parlato ai microfoni di TV12: "Non ci passiamo sopra, non è giusto. I 30 secondi ulteriori che Fabio Maresca concede per una rimessa laterale non si possono vedere, non è perdita di tempo ma una scelta tattica su chi batte. A parte questo, il gol del Verona arriva 20 secondi oltre la fine del recupero. Non è accettabile.

È tutta la stagione che non siamo fortunati, diciamo così. Soprattutto non è giusto per i ragazzi, che oggi hanno dato tutto. Un po’ di apertura dal punto di vista arbitrale c’è, ma in altri sport si parla a tutti e credo che come sbagliamo noi possano sbagliare anche gli arbitri, non c’è nulla di male a dare la propria versione. I direttori di gara sono una parte importante di questo sport e devono poter parlare, in Italia siamo ancora un po’ indietro ma stiamo andando in questa direzione.

L'Udinese ha avuto tante altre occasioni, la squadra ha reagito bene dopo un’ottima prima mezz’ora. I ragazzi hanno carattere, sanno bene cosa devono fare in campo e non era facile segnare il 3-2 dopo il loro pareggio. Una crescita che ci deve servire, ma è chiaro che con l’Atalanta e oggi avremmo meritato di vincere. Dobbiamo essere contenti della prestazione, sappiamo che abbiamo margini per migliorare nella gestione di alcuni momenti. I ragazzi sono molto delusi, sta a noi dargli fiducia e mostrargli che crediamo in loro. Andiamo avanti uniti e più forti di prima".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile