Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tra Rabiot e la Juventus non è ancora finita. Tutto pronto per l'incontro decisivo

Tra Rabiot e la Juventus non è ancora finita. Tutto pronto per l'incontro decisivoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 maggio 2024, 07:15Serie A
di Marco Conterio

La Juventus tiene aperta la porta sul futuro con Adrien Rabiot. La dirigenza guidata da Cristiano Giuntoli questa settimana avrà un summit con la proprietà. Insieme a Maurizio Scanavino e a tutti gli uomini dei conti, ci sarà a breve giro di posta un incontro proprio per tracciare la linea futura del mercato della Vecchia Signora. Conti, costi, priorità, cessioni, obiettivi e chiaramente il nuovo allenatore. Come vi abbiamo già raccontato, per Thiago Motta si prospetta un contratto non lungo alla Allegri (possibile un biennale con opzione) da 4 milioni circa e poi con lui verrà tracciata la strada del mercato.

Rabiot e il rinnovo, via aperta
La madre e agente Veronique e la dirigenza della Juventus si vedranno presto per parlare di futuro. Il sillogismo 'via Massimiliano Allegri-via Adrien Rabiot' è stato un pensiero errato. E' vero che il francese è stato forse il pretoriano più importante dell'intero ciclo dell'allenatore livornese e che quel suo 'meritavi un trattamento diverso' è stata una frecciata alla società. Però questo non chiude le porte al discorso rinnovo, alle trattative con la madre e alla possibilità di andare avanti insieme.

Quando, dove, come
Forse già questa settimana il summit, prima che Rabiot vada nel preritiro con la Nazionale in vista dell'Europeo di Germania 2024 con la sua Francia. Sarà un incontro spartiacque, perché poi inizia la kermesse continentale, perché poi Rabiot vorrà decidere il suo futuro, perché gli estimatori non mancano. Ma non è finita, ancora, la Juventus ha ancora una chance. L'ultima, per provare a confermare il centrocampista francese.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile