Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Testa all'Europeo e poi il futuro. Rafa Leao, il Milan, la clausola e il sogno dell'Al Hilal

Testa all'Europeo e poi il futuro. Rafa Leao, il Milan, la clausola e il sogno dell'Al HilalTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 08:15Serie A
di Marco Conterio

Nessun pensiero al futuro. Solo testa al presente. Solo e soltanto l'Europeo. Rafa Leao non concede un solo istante a quel che sarà di lui dopo la kermesse che si sta giocando adesso in Germania. Poi, il portoghese, insieme al padre e al suo entourage, si riuniranno e cercheranno di capire eventuali proposte, offerte, e nel caso sottoporle al Milan. La notizia che vi abbiamo raccontato ieri su queste colonne, ovvero dell'interesse dell'Al Hilal, non è questione recente: c'è stato un contatto diretto con il club dell'Arabia Saudita anche nelle scorse settimane, ma non c'è stata alcuna offerta ufficiale.

Solo per la clausola
Gerry Cardinale ha dato a Zlatan Ibrahimovic e dunque a tutta la dirigenza rossonera un input chiarissimo. Rafael Leao parte eventualmente, in caso di sua volontà, soltanto per la clausola rescissoria da 175 milioni di euro fissata in occasione dell'ultimo rinnovo di contratto. Il Milan non farà un euro di sconto e adesso starà all'Al Hilal capire se spingersi fino a una cifra così da capogiro per un calciatore che comunque, in questo momento, è il vero e grande obiettivo del club dove militano tra gli altri Neymar e Sergej Milinkovic-Savic.

Oggi la prima all'Europeo
Oggi per Leao, intanto, l'esordio agli Europei. In campo contro la Repubblica Ceca, proverà a guidare insieme a Cristiano Ronaldo e a tutti gli altri talenti, la nazionale del Portogallo verso un altro storico successo. Un girone non impossibile, con Turchia e Georgia, dove Leao vuole essere protagonista come nei lusitani non è ancora riuscito a fare se non a intermittenza.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile