Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Semplici: "Un nuovo bomber da doppia cifra? Alla Fiorentina servono più di 20 milioni"

Semplici: "Un nuovo bomber da doppia cifra? Alla Fiorentina servono più di 20 milioni"TUTTO mercato WEB
sabato 15 giugno 2024, 06:40Serie A
di Tommaso Bonan
Viola amore mio
Radio Firenze Viola
Viola amore mio
Leonardo Semplici a Radio FirenzeViola
00:00
/
00:00

Leonardo Semplici, ex allenatore tra le altre di Spal e Spezia, è intervenuto ai microfoni di Radio FirenzeViola soffermandosi sulle prossime mosse della Fiorentina e sull'approdo in viola di Raffaele Palladino, tema dal quale ha preso le mosse l'intervista: "La Fiorentina si è assicurata un allenatore bravo, preparato ed emergente. Ha dimostrato, a Monza, di far giocare bene la sua squadra, di saper usare più moduli e di saper gestire bene l'aspetto difensivo. Penso che sia stata per la Fiorentina una scelta corretta anche per proseguire il percorso lavorativo tracciato da Italiano negli ultimi tre anni".

Che differenza ravvede tra Italiano e il tecnico che ha preso il suo posto?
"Come concetti di gioco credo che Italiano e Palladino siano abbastanza simili. A determinare, semmai, ci sono le qualità dei calciatori che garantiscono un'espressione più o meno offensiva della squadra. Credo che se la squadra vuole migliorare l'ottavo posto serviranno degli investimenti, ben sapendo che l'organico che Palladino avrà a disposizione sarà di buon livello".

Il primo obiettivo sarà un attaccante da doppia cifra, per il quale la Fiorentina potrebbe arrivare a spendere fino a 20 milioni..
"Per trovare un attaccante di livello ci vuole una somma più alta, temo... Retegui è un buon giocatore che potrebbe risolvere quello che in effetti è stato un limite costante della squadra, ovvero qualche difficoltà sotto porta e la poca concretezza al momento di fare gol".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile