Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Sabatini e il retroscena su Pogba: "Potevo portarlo alla Roma, ma mi scontrai con Raiola"

Sabatini e il retroscena su Pogba: "Potevo portarlo alla Roma, ma mi scontrai con Raiola"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
lunedì 20 giugno 2022, 16:23Serie A
di Simone Bernabei

Nel corso della sua intervista a Tuttosport, Walter Sabatini ha raccontato un curioso retroscena riguardante Paul Pogba e la possibilità di portarlo alla Roma: "Sì, è stato un rimpianto grande perché all'epoca fui pavido. Venne da me Raiola a propormi l'affare: finimmo per scontrarci fortissimo e mi dispiace ancora adesso. Mi chiese una commissione che per l'epoca e per l'età del ragazzo considerai esagerata, quasi immorale. Mi pare 4 milioni, non vorrei sbagliarmi. Come andò a finire? Eh, male. Non ebbi il coraggio di trasferire questa comunicazione al presidente: un contro era un'operazione come quella di Marquinhos, ma in quel caso dare una commissione secca a un solo agente per un ragazzo mi sembrava sbagliato. E invece l'operazione andava fatta, perché ho privato la Roma di un valore tecnico ed economico enorme. La fece la Juventus, con lungimiranza".