Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Polemiche su Inter-Juve, Cesari: "Barella mima due falli di mano, Chiffi fa per dargli il fischietto"

Polemiche su Inter-Juve, Cesari: "Barella mima due falli di mano, Chiffi fa per dargli il fischietto"TUTTO mercato WEB
lunedì 20 marzo 2023, 00:40Serie A
di Dimitri Conti

L'ex arbitro Graziano Cesari, dagli studi Mediaset, nell'analizzare gli episodi da moviola di Inter-Juventus si è soffermato sui dubbi intorno al gol vittoria bianconero viziato da un sospetto tocco di mano doppio: "Barella da subito è convintissimo e dice ai compagni di non preoccuparsi, che sarebbe stato dato il fallo di mano. Ci sono immagini per vedere e giudicare, Chiffi aspetta 4 minuti, Barella si avvicina a Chiffi e dice che ce ne sono due di tocchi. Chiffi a quel punto gli dà il fischietto e dice di arbitrare lui".

Andando nel merito dell'episodio, invece, spiega: "Dobbiamo fermarci e chiederci se c'è un tocco col braccio ed è involontario. Dal tocco al gol di Kostic passano 10 secondi. La traiettoria del pallone cambia dopo che tocca l'orlo della manica bianconera di Rabiot. Il secondo, di Vlahovic, è ininfluente perché ritrae. Va stabilito se Rabiot tocca accidentalmente o no, se sia punibile o meno. Il VAR aveva tantissime immagini a disposizione. Un'immagine, in particolare, sembra molto chiara. E se c'è un tocco col braccio, come sembra, il vantaggio è sicuro".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile