Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Parolo: "Al Milan mancano le alternative ai titolari, con Loftus-Cheek e Leao è un'altra squadra"

Parolo: "Al Milan mancano le alternative ai titolari, con  Loftus-Cheek e Leao è un'altra squadra"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 novembre 2023, 17:00Serie A
di Tommaso Bonan

L'ex calciatore Marco Parolo (oggi commentatore Dazn) è stato ospite in studio a Radio-Tv Serie A e ha parlato così del campionato, a partire dal derby d'Italia terminato 1-1 tra Juventus e Inter: "Dalla gara di ieri esce meglio la Juventus, perché l'obiettivo era quello di rimanere lì. L'Inter non scappa via, c'è una grande pressione per vincere lo scudetto e alla lunga può essere pesante trovarsi la Juve sempre lì. Secondo me la Juve a gennaio deve trovare un centrocampista da inserimento che possa inserirsi in area di rigore, perché Chiesa la svuota e crea spazi che a volte non vengono sfruttati".

"Esultanza polemica di Vlahovic? Posso capire togliersi qualche sassolino dopo 4-5 gol di fila, farlo alla prima partita mi sembra troppo - ha continuato Parolo -. Vuol dire che stai subendo troppo quella situazione, se tu sei forte te ne devi fregare. Lautaro quest'anno può battere il record di Immobile e Higuain di gol in una stagione, grazie anche al lavoro che fa Thuram. Il Milan? Cambia con Loftus-Cheek e Leao, sono i due giocatori che fanno la differenza e mancano le alternative ai titolari che ha invece l'Inter. Poi comunque c'è la Juventus, io la metto lì".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile