Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW Radio

Paramatti: “Montero può fare bene a qualsiasi livello. Calafiori il futuro della Nazionale”

Paramatti: “Montero può fare bene a qualsiasi livello. Calafiori il futuro della Nazionale”TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 21 maggio 2024, 18:38Serie A
di Lorenzo Di Benedetto
Piazza Affari
TMW Radio
Piazza Affari
Ospite: Michele Paramatti Piazza Affari con Cristiano Cesarini e Alessandro Sticozzi
00:00
/
00:00

L'ex calciatore, Michele Paramatti, è intervenuto durante il programma “Piazza Affari” su TMW Radio per parlare di Bologna e Juventus, squadre nelle quali ha militato nella sua carriera, dopo la sfida di ieri sera al Dall'Ara terminata 3-3.

Come valuta la prima di Montero?
“Posso dare un giudizio sull'uomo, come calciatore lo conoscete tutti, e credo che possa fare bene a qualsiasi livello. Non credo si aspettasse di trovarsi catapultato in una situazione così, sulla panchina della prima squadra della Juventus. Non avrà nemmeno avuto il tempo per incidere. Sono contento che abbia cominciato con un buon risultato”.

Sembrava un allenatore in campo quando giocava?
"Sicuramente l’esperienza sul campo gli consente di avere un vantaggio. Ritengo che possa essere un allenatore che potrà fare bene in qualsiasi squadra”.

Un commento su Bologna-Juventus di ieri sera?
“È stata una partita che meritava di essere giocata alla fine del campionato. Il Bologna ha avuto modo di esaltare ancora di più la stagione fatta, dove ha messo sotto tutte le grandi, arrivando in questo modo in Champions League. È stato il giusto premio e peccato sia finita con la rimonta. La Juventus ha dimostrato ancora una volta di essere capace di riprendere una partita già persa”.

Sartori sta facendo il lavoro che fece Oriali nel Bologna in cui andò lei?
“Sarò sempre riconoscente a Oriali perché mi ha cercato e mi ha portato a Bologna, dandomi la possibilità di giocare ad alti livelli. Se non avessi avuto quella possibilità non sarebbero arrivate nemmeno le altre. Sartori ha dimostrato nella sua carriera di riuscire a trovare calciatori da valorizzare e da lanciare. Paragonando la mia situazione Oriali ha visto bene come lo sta facendo Sartori”.

Un pensiero su Calafiori?
“Ha fatto questa stagione in modo strepitoso coronandola con la doppietta di ieri sera. È un giocatore molto giovane e che si può migliorare ancora. Per me può essere il futuro anche per la Nazionale”.

Cosa pensa dei giovani della Juventus?
“La Juve ha lavorato benissimo, e sta continuando a farlo, nel settore giovanile. Sono stati anche i primi a creare l’U23, dando la possibilità ai giovani di approcciarsi al calcio dei grandi. Questa è una buona strada per monetizzare”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile