Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, partite le manovre per il pilastro della difesa: adeguamento e ritocco clausola per Kim

Napoli, partite le manovre per il pilastro della difesa: adeguamento e ritocco clausola per KimTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 27 gennaio 2023, 07:45Serie A
di Antonio Gaito

Il Napoli vola in classifica e parallelamente continua a programmare il futuro. Se ne riparlerà probabilmente in estate per Azzedine Ounahi, classe 2000 che il ds Giuntoli ha provato in questo mese a strappare all'Angers in vista di giugno quando alcune mezzali (Zielinski e Ndombele su tutti) potrebbero partire. In questa fase però il club partenopeo sembra già orientato ai rinnovi di contratto - da annunciare quello di Lobotka e da ultimare quelli per Rrahmani e Di Lorenzo - mentre sono partite le manovre anche per l'adeguamento dell'ingaggio per le due rivelazioni del campionato.

Eliminare, o alzare ulteriormente, la clausola rescissoria
Se per Kvaratskhelia il discorso è da ultimare a fine stagione, il Napoli si sta muovendo in anticipo per Kim Min-jae che ha una clausola risolutiva (valida solo per l’estero) che parte da una cifra superiore ai 45mln di euro (e lievita in base al ranking del club che si fa avanti) ed è esercitabile nelle prime due settimane di luglio. Il Napoli è pronto a migliorare l'ingaggio del centrale difensivo per ottenere però l'eliminazione (o l'incremento della clausola) di una cifra considerevole. Un modo per scoraggiare le big inglesi in estate o comunque eventualmente massimizzare la plusvalenza per il sudcoreano pagato 19mln.

C'è fiducia
Perché Kim si trova bene in azzurro, in campo e nello spogliatoio, ed il club è disponibile a migliorare l'ingaggio che è comunque già oltre i 2mln di euro per far lievitare la clausola (accettata in estate pur di strapparlo alla concorrenza). "Ci sono probabilmente club che hanno più blasone come storia, ma meno blasone di passione, quando uno va in contatto con la passione dei napoletani diventa dura il confronto anche con la Premier. Non credo vada via, si trova così bene in città: è nel posto giusto per lui", le parole di Spalletti qualche mese. E che fotografano bene la situazione.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile