Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Miretti e Fagioli: l'occasione definitiva per diventare due pilastri del futuro Juve

Miretti e Fagioli: l'occasione definitiva per diventare due pilastri del futuro JuveTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 15 settembre 2023, 08:00Serie A
di Marco Conterio

A livello squisitamente personale e individuale, può essere la stagione perfetta per Fabio Miretti e per Nicolò Fagioli. Senza Coppe la Juventus ha pensato di non allargare l'organico in ogni reparto. Senza Paul Pogba, che già prima non c'era per infortunio e ora non c'è per le recenti vicissitudini di positività ai metaboliti del testosterone, per i due italiani è l'occasione perfetta. Si giocheranno il posto a lungo, in questa annata, l'uno o l'altro, anche se non è certo da escludere che possano scendere insieme in campo. Lo faranno domani contro la Lazio, per una maglia al fianco di Manuel Locatelli e Adrien Rabiot, in quella che come detto sembra la stagione perfetta per entrambi per diventare due pilastri del futuro Juventus.

Fagioli al passo da grande, tra presente e rinnovo
La strada seguita da Nicolò Fagioli, studiata con Juventus, è stata ad hoc: la Cremonese per acquisire la maturità lontano da casa, poi il ritorno all'ovile. Alti, bassi, poi una crescita costante, la Nazionale conquistata, i tanti minuti giocati. Il mercato è stato fatto di tante voci su possibili nuovi acquisti, poi come detto la Juventus in una stagione senza Europa ha scelto di dar fiducia ai suoi ragazzi. Fagioli ha un posto stabile nelle rotazioni dei titolari, presto anche per lui sarà l'ora di parlare di futuro e di rinnovo di contratto per un posto al sole nel domani bianconero.

Miretti show in Under-21: è già grande
Il gol segnato con l'Under 21 racconta ancora una volta del grande percorso di crescita di Fabio Miretti. Per il quale la Juventus non ha studiato una strada in prestito altrove ma ha saputo sfruttare al meglio le necessità, facendole diventare virtù. La Next Gen come vero e proprio bacino dal quale attingere, uno step che anche lo stesso Miretti ha sfruttato al meglio per fare poi subito il salto tra i grandi. Ha maturità, intelligenza e qualità per essere un titolare di questa Juventus, che in questo momento storico non ha solo bisogno di certezze (che offre) ma anche di speranze e di visione verso il futuro. Di Fabio Miretti.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile