Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Milan, Asensio in prima fila ma De Ketelaere è "da Elliott". Ziyech sì, ma solo in prestito

Milan, Asensio in prima fila ma De Ketelaere è "da Elliott". Ziyech sì, ma solo in prestitoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Titone
domenica 26 giugno 2022, 10:23Serie A
di Simone Lorini

Perso Botman, il Milan ha cambiato obiettivo e si è messo alla ricerca di un rinforzo pesante per l'attacco, o meglio, per la trequarti: tanti i calciatori presenti nell'elenco di Maldini, con un ovvio grado di preferenza. Stando alla Gazzetta dello Sport, il nome in cima alla lista è quello di Marco Asensio: ma lo spagnolo chiede molto di ingaggio, circa 6 milioni, e il Real per lui vuole almeno 20 milioni, anche se Marco è a scadenza 2023.

De Ketelaere in prima fila, poi Ziyech e Dybala
Tra in candidati, anche de Ketelaere del Bruges occupa un posto speciale. È perfetto per il progetto Elliott e si prende con circa 30 milioni: al momento è più probabile del compagno di club Noa Lang, considerato più utile per la fascia sinistra... occupata da Leao. Ziyech invece arriverebbe in prestito - di per sé, non un problema per il Milan - portando con sé un ingaggio impegnativo. Per Dybala, oltre a ragioni prettamente economiche (il decreto crescita non è utilizzabile, ndr), c'è da considerare anche la trattativa in corso con l’Inter.