Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Lo Spezia saluta Vignali: "Sei nella storia del club, tuo il colpo di testa più importante"

Lo Spezia saluta Vignali: "Sei nella storia del club, tuo il colpo di testa più importante"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 19 agosto 2022, 19:38Serie A
di Niccolò Pasta

Dopo il suo passaggio definitivo al Como, lo Spezia ha voluto salutare con una lunga lettere Luca Vignali, spezzino da sempre e parte fondamentale dei successi della squadra bianca degli ultimi anni: "Il colpo di testa più importante della storia dello Spezia Calcio, non è servito a gonfiare la rete avversaria, ma ha comunque mandato letteralmente in estasi un popolo intero. La sera del 20 agosto 2020, in pieno recupero, il Frosinone si riversa in avanti, alla ricerca del gol che varrebbe la promozione a scapito delle Aquile, ma ecco che Luca Vignali decolla nel cuore dell'area e toglie dalla testa di Ardemagni il pallone del raddoppio, facendo esplodere di gioia una città intera. E' Serie A e non poteva che essere di uno spezzino l'ultimo atto decisivo della prima, storica promozione nella massima serie a girone unico. Incarnazione del popolo aquilotto, cresciuto nel settore giovanile fino a totalizzare 141 presenze con la maglia delle Aquile, dopo 16 anni, alla vigilia dell'anniversario del colpo di testa più importante della storia del Club, le strade si separano, ma il nome di Luca Vignali resterà per sempre nella nostra storia e in quella della sua città natale. Grazie di tutto Vigno!"