Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

LIVE TMW - Dortmund, Terzic: "Non sono certo che Leao non ci sia domani. Del Milan mi ha colpito..."

LIVE TMW - Dortmund, Terzic: "Non sono certo che Leao non ci sia domani. Del Milan mi ha colpito..."TUTTO mercato WEB
lunedì 27 novembre 2023, 17:32Serie A
di Antonello Gioia

Edin Terzic, tecnico del Borussia Dortmund, è presente in conferenza stampa dalla sala stampa di San Siro alla vigilia di Milan-Borussia Dortmund, sfida valida per la quinta giornata dei gironi di Champions League e in programma domani alle 21:00 a San Siro.

Segui in diretta le dichiarazioni di Terzic con il live testuale su TMW.

17:20 | Comincia la conferenza stampa.

Come sostituirete Sule? Come stanno gli infortunati?
"Haller ieri si è allenato con la squadra, è venuto con noi, così come Adeyemi, che però ieri non si è allenato; oggi si allenerà, poi domani decidiamo. Sule ha deciso stamattina di non venire in Italia; nel caso ci sono Can e Bensebaini che possono giocare da centrale".

La sfida all'altro Borussia vi aiuterà?
"Ogni vittoria aiuta. Eravamo in svantaggio e abbiamo rimontato, simbolo dello spirito di squadra. Domani è una partita di Champions contro un avversario che è tale che non ci potremmo permettere errori".

È un vantaggio l'assenza di Leao?
"Non sono certissimo che Leao non ci sarà domani, aspetto la formazione ufficiale per saperlo. Se vi dicessi che giocatore toglierei al Milan fareste solo i titoloni".

Pioli ha detto che non sapete cosa sia San Siro in Champions League...
"Ho giocato in questo stadio contro l'Inter, conosco la bellezza di San Siro e il suo impatto emotivo. Sappiamo che domani il Milan potrà contare sui propri tifosi, così come noi. Questo è uno stadio importante, siamo lieti di poterci giocare. Dovremo essere presenti sin dall'inizio domani, perché sappiamo che il Milan cercherà di far esaltare i suoi tifosi".

Come sta Schlotterbeck?
"Ha un po' di raffreddore, ma la sua condizione è migliore di Sule. Oggi rimane in hotel, domani si allenerà con noi in hotel e ci sarà domani sera".

Le è servito allenare con Klopp?
"Non sono stato suo assistente, ma lavoravo con la Primavera come vice-allenatore e nel campo degli osservatori. È stato un dono enorme poter lavorare con lui, ho seguito i suoi consigli. Lui ha fatto sì che il Borussia facesse grandissime cose".

Che Dortmund abbiamo visto all'andata?
"Partita equilibratissima e combattutissima. Alla fine il Milan è stato molto pericoloso. Penso che entrambe le squadre non abbiano dato il meglio di sè, Pioli sarà d'accordo".

Chance qualificazione?
"Molti all'inizio dicevano che dopo la prima partita sarebbe stato impossibile qualificarci. Ora siamo primi".

Andrebbe bene il pareggio?
"Il nostro obiettivo non è quello di finire per forza primi, ma abbiamo la possibilità di farlo vincendo. Faremo tutto il possibile".

Cosa l'ha colpita del Milan?
"Sappiamo quanta intensità metta il PSG. In Germania si dice che le squadre italiane siano bravissime in difesa: contro il PSG ho visto con quanta disciplina il Milan ha difeso e questo mi ha colpito".

Come sta Sabitzer?
"È uscito all'ultima di campionato per un affaticamento alla coscia. Ieri e oggi si allena da solo, domani con la squadra e speriamo sia schierabile domani".

17:34 | Termina qui la conferenza stampa.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile