Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, Milinkovic parla del derby: "Mi aspetto falli e cartellini. Ricordi più belli? Il 2017..."

Lazio, Milinkovic parla del derby: "Mi aspetto falli e cartellini. Ricordi più belli? Il 2017..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 11 novembre 2023, 21:38Serie A
di Simone Bernabei

All'interno del Match Program della Lazio in vista del derby di domani contro la Roma, ha parlato anche Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista oggi all'Al Hilal. Queste le parole del serbo in vista della stracittadina, riportate da lalaziosiamonoi.it:

Cosa rende speciale il derby della Capitale?
"Il derby è sempre la partita più importante della stagione. Difendi i colori della tua squadra, una parte della città, i tuoi tifosi. Sai che c'è poco spazio per sbagliare. Spero di poterlo seguire in diretta".

Come ci arriva la Lazio?
"Ci arriva forse meglio rispetto alla Roma. La vittoria in Champions League contro il Feyenoord è stata pesante per il futuro del girone, permettendo alla squadra di Sarri di essere padrona del proprio destino in Europa".

Che partita ti aspetti?
"Sarà un derby vero, con entrambe le squadre che cercheranno di portare a casa la vittoria, la battaglia. Una gara che mettere in palio punti importanti. Mi aspetta come sempre tanti falli e cartellini".

Martedi Immobile ha raggiunto i 200 gol con la maglia della Lazio: cosa rende speciale Ciro?
"Sono molto felice per Ciro, sono tantissimi. I suoi numeri sono incredibili, fanno capire di che livello parliamo. Non dimenticherò mai il mio assist per il suo primo gol nella vittoria in casa dell'Atalanta del 2016: sono contento di averlo aiutato a segnare tante volte negli anni in cui abbiamo giocato insieme".

3 gol e 6 vittorie contro la Roma: qual è il tuo ricordo più bello?
"Ovviamente tutte le vittorie e i gol avranno per sempre un posto speciale nel mio cuore. Le partite più belle però rimangono quelle di Coppa Italia del 2017: giocammo due derby ravvicinati, stoccando il pass per la finale. Inoltre quei derby ci permisero anche di giocare e vincere la Supercoppa italiana qualche mese dopo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile