Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lautaro rinnova con l'Inter. Altobelli: "L'unico che può superarmi. E vincere il Pallone d'Oro"

Lautaro rinnova con l'Inter. Altobelli: "L'unico che può superarmi. E vincere il Pallone d'Oro"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 6 dicembre 2023, 11:45Serie A
di Tommaso Bonan

Per Capodanno in casa Inter è in arrivo il grande botto. Tra Lautaro Martinez e la firma sul rinnovo di contratto col club nerazzurro è veramente ormai questione di dettagli. Le parti - sottolinea infatti La Gazzetta dello Sport - hanno continuato a lavorare senza sosta nelle ultime settimane, mettendo a posto quasi tutto. Dopo le sirene degli anni passati - Barcellona e Real Madrid su tutte - e alle tentazioni dell'Arabia nella passata stagione, l'argentino ha sposato il progetto Inter di cui oggi è diventato l’uomo simbolo con la fascia di capitano al braccio.

Tra gli attaccanti più longevi
Lautaro è all’Inter da sei stagioni e col nuovo contratto potrebbe arrivare a superare i dieci anni in nerazzurro, diventando uno degli attaccanti più longevi e meritandosi la sua personale “stella”. La sua missione attuale, però, è quella di vincere lo scudetto numero 20 dell’Inter, quello che permette di cucire la seconda stella sulla maglia.

Alessandro Altobelli, 209 gol con l'Inter, ne esalta le qualità a La Gazzetta dello Sport: "Lo incontrai a una cena all’ambasciata del Qatar e glielo dissi senza problemi: “sei l’unico che può superarmi”. E glielo auguro davvero. Chiuderà la carriera all’Inter? Sarebbe bello. Tempo fa gli dissi: “qui ti amano tutti, dalla società ai tifosi. Milano è la tua città, il tuo posto ideale”. E l’Inter è fortunata ad avere un fuoriclasse così, che sta per entrare nel periodo migliore della carriera: ora, al talento e al fiuto del gol, abbina esperienza e consapevolezza. E con un altro trofeo internazionale, può vincere il Pallone d’Oro"

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile