Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

L'Udinese con la Fiorentina a caccia di passi avanti, Payero si candida per una maglia

L'Udinese con la Fiorentina a caccia di passi avanti, Payero si candida per una magliaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 24 settembre 2023, 08:15Serie A
di Davide Marchiol

Torna a caccia della prima vittoria l’Udinese dopo aver ottenuto a Cagliari il terzo pareggio consecutivo di questo suo avvio di stagione. Una squadra che dietro sembra aver acquisito un certo equilibrio nonostante la falsa partenza contro la Juventus, ma che fatica ancora a trovare una quadratura davanti, dove la partenza di Beto (e il cambio di assetto con Lucca) non è stata ancora del tutto assimilata. Questo è stato l’argomento principale in conferenza stampa per mister Sottil, oltre alla questione infortunati.

L’Udinese, infatti, contro un avversario complicato come la Fiorentina dovrà fare a meno di Kabasele (elongazione muscolare) e di Ebosse (nuova rottura del legamento crociato). Le scelte, quindi, ora sono contate sia davanti che dietro, dove dovrebbe esserci l’esordio di Kristensen dal primo minuto. Sottil non sta dando la sensazione di volersi schiodare dalla linea a tre davanti a Silvestri, con i due quinti chiamati a fare tanto in entrambe le fasi. Probabilmente la sfida con la viola si deciderà proprio sulle fasce, servirà fare un deciso passo avanti lì rispetto a quanto visto all’Unipol Domus per poter sperare di impensierire la retroguardia viola e per contenere gli esterni offensivi di Italiano.

Potrebbe esserci qualche variazione in mezzo al campo, dove Lovric è parso non essere al meglio in questo avvio di campionato. Mentre Samardzic sta andando a corrente alternata in base ai momenti della squadra, lo sloveno non sta riuscendo a far rivedere quanto di buono mostrato l’anno scorso e potrebbe riposare qualche giorno in più per essere utilizzato al Maradona contro il Napoli. Sottil ha speso parole molto importanti in conferenza per Payero, elemento arrivato in chiusura di mercato dal Middlesbrough dopo un prestito al Boca Juniors. Ci può essere quindi una chance per l’argentino dal primo minuto. Per Pereyra servirà invece ancora un po’ di tempo prima di poter giocare da titolare.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile