Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

L'Udinese cambia: scommessa Runjaic in panchina, Inler e Nani aiuteranno i Pozzo

L'Udinese cambia: scommessa Runjaic in panchina, Inler e Nani aiuteranno i PozzoTUTTO mercato WEB
lunedì 17 giugno 2024, 08:30Serie A
di Davide Marchiol

Decide di affidarsi all'effetto sorpresa l'Udinese per la stagione 2024/2025. Dopo aver comunicato a Cannavaro l'intenzione di cambiare guida tecnica, ecco che la famiglia Pozzo ha pescato dal cilindro il profilo di Kosta Runjaic dopo aver incontrato anche tecnici spagnoli come Abascal. Una mossa sicuramente coraggiosa, che porta in Italia un allenatore dalle idee propositive, cercando di andare in controtendenza con la filosofia di gioco maturata in questa stagione così difficile, dove l'andare di ripartenze l'ha fatta da padrone. Non ci si aspetta invece un cambio tattico, l'ex Legia Varsavia infatti difende a tre, con poi variazioni sul tema per mediana e trequarti tra 3-5-2 e 3-4-2-1.

Un tecnico tutto da scorprire e l'Udinese ha così deciso anche di affiancargli un direttore dell'area tecnica capace di condurlo nella fase di ambientamento alla Serie A. Al posto di Balzaretti, che chiude in anticipo un'avventura purtroppo mai realmente decollata, arriva Gokhan Inler, fresco di abilitazione e che torna così in Friuli dopo tredici anni. Quattro anni da calciatore a Udine per lo svizzero di origini turche, un quadriennio dove ha vissuto con i colori bianconeri una qualificazione ai preliminari di Champions League e un quarto di finale di Coppa Uefa. Il ricordo della piazza non può che essere dolce e questo può facilitare il lavoro dell'ex Napoli nel guidare Runjaic attraverso le insidie della massima categoria.

Chiude il quadro delle ufficialità la nomina di Gianluca Nani come Group Technical Director. Aiuterà infatti Gino Pozzo e il suo staff a gestire sia il mercato del Watford che per l'Udinese, un rulo importante per l'ex direttore tecnico del West Ham che ora, dopo aver aiutato la proprietà a costruire gli hornets appena acquisiti dopo la trattativa con Elton John, è chiamato a dare una mano nel rilancio dell'Udinese. I friulani non vogliono soffrire come fatto quest'anno e si è optato per un profondo cambiamento, ora però comincerà forse la fase più calda. C'è infatti un calciomercato ricco di insidie, dove bisognerà capire il futuro dei big e su quali puntelli deciderà di scommettere la famiglia Pozzo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile