Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

L'Inter pensa già ai sostituti di Calhanoglu: il sogno è Kovacic, occhi su Schouten e Pessina

L'Inter pensa già ai sostituti di Calhanoglu: il sogno è Kovacic, occhi su Schouten e PessinaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 24 giugno 2024, 15:45Serie A
di Alessio Del Lungo

Il Bayern Monaco insiste per Hakan Calhanoglu. L'Inter non vorrebbe privarsi del suo centrocampista più prolifico, ma il turco potrebbe fare le valigie in direzione Germania. Per meno di 50 milioni di euro non si muoverà sicuramente da Milano, ma i bavaresi non hanno problemi economici e per tentare l'assalto alla Bundesliga e alla Champions League sono pronti a scommetterci.

Calhanoglu è stato uno dei protagonisti indiscussi della stagione dell'Inter. L'ex Bayer Leverkusen è sceso in campo 32 volte in Serie A, 6 in Champions League e 2 in Supercoppa Italiana, totalizzando 40 presenze. Il dato sorprendente sono i 15 gol segnati, 13 in campionato e uno in ciascuna delle altre due competizioni. Dovesse lasciare Milano, sarebbe un duro colpo anche per i tifosi, che lo hanno accolto da subito con grande entusiasmo.

Baccin, Ausilio e Marotta stanno già sondando il terreno per eventuali sostituti. Il sogno, quasi impossibile, è riportare alla base Mateo Kovacic, ma il Manchester City non ha intenzione di cederlo. Dopo Real Madrid e Chelsea, per il croato, che stasera sfiderà l'Italia nel terzo match del girone dell'Europeo, si tratterebbe di un ritorno.

Altri profili graditi come quelli di Matteo Pessina e Jerdy Schouten sono da tenere in considerazione. Il primo è un perno del Monza, squadra di cui è capitano, il secondo invece è diventato campione di Olanda con il PSV Eindhoven. A riportarlo è Il Giorno.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile