Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

L'Atalanta va avanti con Zapata, rinnovo fino al 2025. Addio solo in caso di offerta monstre

L'Atalanta va avanti con Zapata, rinnovo fino al 2025. Addio solo in caso di offerta monstreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 19 maggio 2022, 08:15Serie A
di Patrick Iannarelli

Duvan Zapata e l'Atalanta, un connubio che durerà fino al 2025. Nei giorni scorsi c'è stato l'incontro e la firma con l'entourage del giocatore per poter proseguire il rapporto iniziato nel luglio del 2018: una sorta di smentita "ufficiosa" dopo le voci di mercato e un presunto riavvicinamento da parte dell'Inter, ma a conti fatti non ci sono state offerte per l'attaccante Cafeteros. E l'unico ostacolo riguarderà eventuali proposte irrinunciabili di difficile attuazione nel mercato estivo.

L'Atalanta si muove per il futuro, Zapata fino al 2025

Proprio per evitare l'assalto di diversi club - il colombiano piace soprattutto in Premier League -, l'Atalanta ha deciso di mettere nero su bianco il prolungamento di contratto forse nella stagione più complicata per la compagine nerazzurra: infortunio a parte, nella parte finale del 2021 l'ex Sampdoria era stato devastante non solo dal punto di vista realizzativo.

Addio in estate soltanto in caso di offerta monstre

Resta dunque improbabile un addio in estate, soltanto in caso di offerte irrinunciabili ci sarà un cambio di rotta nelle strategie della dirigenza. Resta però da capire quali saranno le decisioni della società orobica in merito al tecnico: la soluzione più logica resta una soltanto, quella di proseguire con Gian Piero Gasperini. La qualificazione in Europa sarà determinante, ma prima ci sarà l'ultimo impegno, quello contro l'Empoli. Per decidere in maniera definitiva sul futuro c'è ancora qualche giorno.