Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Kayode continua a stupire nella Fiorentina. Pradè: "Impressionante. Non so dove può arrivare..."

Kayode continua a stupire nella Fiorentina. Pradè: "Impressionante. Non so dove può arrivare..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 3 ottobre 2023, 10:23Serie A
di Tommaso Bonan

Nel post-partita di Fiorentina-Cagliari, che ha visto i viola superare 3-0 la squadra di Ranieri, è intervenuto anche Daniele Pradé ai canali ufficiali del club: "La cosa fondamentale è che finalmente ha fatto gol una punta. Il gol di Nzola ci fa felice. Sono contento per lui, gli avevo detto che si sarebbe sbloccato e così è stato. Peccato per non averla chiusa prima, ma siamo stati cinici e bravi a gestire il risultato nel secondo tempo".

"Abbiamo avuto un momento un po' di stanca nella partita - ha continuato Pradè - ma i subentrati ci hanno dato linfa vitale. Ci serve una mano da tutti quanti, siamo tanti ed il mister è bravo a sfruttare tutte le situazioni e tutti gli uomini. La classifica è bella e ci sorride, il percorso è quello giusto. I dati ed i punti ci fanno piacere, ma pensiamo partita dopo partita. Giovedì ci saranno altri giocatori in campo ma ci spero ci sarà la stessa mentalità".

C'è spazio anche per un commento sul giovane Kayode, ancora protagonista: "Il ragazzino è impressionante. Se continua così... non so dove può arrivare. Il nostro pensiero va sempre a Dodò ma Michael ci sta dando tante soddisfazioni. La classifica? Un'occhiata la dai perché ci dà soddisfazione ma ripeto, pensiamo alla prossima, soprattutto perché ci teniamo tantissimo alla Conference".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile