Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, tra le ultime "scudettate" solo il Napoli meglio alla 14^. Brilla l'attacco? No, la difesa

Inter, tra le ultime "scudettate" solo il Napoli meglio alla 14^. Brilla l'attacco? No, la difesaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 6 dicembre 2023, 07:00Serie A
di Ivan Cardia

Il 3-0 al Napoli, al Maradona, in casa dei padroni di casa, rilancia e certifica le ambizioni di scudetto, peraltro mai nascoste, dell'Inter. "Adesso diranno che non abbiamo più rivali", ha ironizzato Simone Inzaghi. Ebbene no: da queste parti continuiamo a pensare che di rivale ve ne sia almeno una, la Juventus che peraltro questo venerdì ospiterà il Napoli allo Stadium. Allo stesso modo i nerazzurri, oggi primi della classe, sono la squadra che ruba l'occhio in questo avvio di stagione. Si va anche oltre i due punti di vantaggio sui bianconeri: miglior attacco e miglior difesa. Di solito, qualcosa vogliono dire.

Ma come erano messe le vincitrici degli ultimi scudetti a questo punto della stagione? Abbiamo così pensato di mettere a confronto i dati dei nerazzurri con quelli delle squadre campioni d'Italia nelle quattro stagioni precedenti. Il primo elemento? Solo il Napoli l'anno scorso era già al vertice dopo 14 giornate. Tutte le altre si ritrovavano a inseguire. Il secondo: solo il Napoli, a questo punto della stagione, aveva fatto meglio in termini di punti realizzati. Un po' a sorpresa, invece, lo sfavillante attacco di Inzaghi risulta piuttosto ordinario: solo il Milan di Pioli aveva segnato meno gol a questo punto del campionato.

Ultima non ultima, la difesa: in questo caso pochi dubbi, dopo quattordici giornate nessuno ha preso così gol nella storia più recente della Serie A, tra chi ha poi vinto lo scudetto a fine stagione. Per trovare un dato migliore, bisogna tornare indietro addirittura alla Juventus 2014/2015, guidata da Allegri: aveva subito solo cinque gol dopo quattordici partite.

Inter 2023/2024
Alla 14^ giornata: 35 punti, 33 gol fatti, 7 gol subiti.

Napoli 2022/2023
Alla 14^ giornata: 38 punti, 34 gol fatti, 10 subiti.

Milan 2021/2022
Alla 14^ giornata: 32 punti, 30 gol fatti, 18 subiti.

Inter 2020/2021
Alla 14^ giornata: 33 punti, 34 gol fatti, 17 subiti.

Juventus 2019/2020
Alla 14^ giornata: 33 punti, 34 gol fatti, 10 subiti.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile