Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, Inzaghi: "Vinto solo il primo tempo con l'Atletico. Sappiamo cosa troveremo a Madrid"

Inter, Inzaghi: "Vinto solo il primo tempo con l'Atletico. Sappiamo cosa troveremo a Madrid"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 febbraio 2024, 10:21Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Dopo la vittoria contro l'Atletico Madrid in Champions League, il tecnico nerazzurro, Simone Inzaghi, ha parlato ai microfoni di Inter TV per analizzare la sfida. Queste le sue parole: "Mi aspettavo questa partita. I ragazzi sono stati bravissimi, potevamo fare un gol in più ma il calcio è questo e l'avversario era di alto livello".

Secondo tempo meglio del primo?
"Il primo tempo è stato più tattico, ma potevamo sbloccarla. Nella ripresa non siamo andati bene i primi 10 minuti, poi abbiamo creato tanto. I ragazzi sono stati più convinti e hanno coperto bene il campo".

Quanto pesa questo 1-0 in ottica ritorno?
"Sappiamo cosa troveremo a Madrid, non sarà semplice. Ci prepareremo nel migliore dei modi".

Questa Inter può arrivare fino in fondo in Champions League, lo ha dimostrato stasera...
"Sappiamo che è solo il primo tempo, fatto molto bene. Ora ci aspetta una gara di ritorno complicata, cercheremo di farla nei migliori dei modi".

La pagella di TMW di Simone Inzaghi.
Simone Inzaghi 7 - Per l'antidoto al cholismo, che resta l'antitesi della sua idea di calcio, bisogna aggiornarsi al 13 marzo: non sarà facile, ma meglio arrivarci in vantaggio di un solo gol (e lo scarto poteva essere più ampio) che dopo un pareggio. I suoi dapprima faticano a trovare spazi, ma l'ultima mezz'ora è da vera Inter anche grazie ai cambi: capisce che pure Mkhitaryan ogni tanto si può togliere. E ora incrocia le dita per Thuram.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile