Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 1 dicembre

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 1 dicembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Titone
venerdì 2 dicembre 2022, 01:00Serie A
di Tommaso Maschio
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

INTER SI LAVORA PER KESSIE, E IL BARCELLONA PUNTA ONANA. MILAN-DEST SI PENSA AL RISCATTO E SI LAVORA SEMPRE PER ZIYECH. JUVE, DEL PIERO AL POSTO DI NEDVED? IL TORINO PUNTA A RINNOVARE JURIC, SILVESTRI SI LEGA ALL’UDINESE. BREKALO FRA MONZA E BOLOGNA. POSSIBILE MAXI SCAMBIO HELLAS-SAMP. LO SPEZIA STRINGE PER CARDOSO

In casa Inter si lavora per rinforzare la corsia mancina e non solo. Sono stati avviati i contatti infatti con il Rennes per Adrien Truffert, giocatore che però viene valutato 20 milioni di euro e che il francesi non vorrebbero cedere a gennaio. Contatti in corso poi con il Barcellona per riportare in Italia e a Milano, ma sulla sponda opposta, il mediano Franck Kessie anche se l’ostacolo principale è rappresentato dall’ingaggio da 6,5 milioni a stagione. Si lavora a un prestito con diritto di riscatto e parte dell’ingaggio pagato dai blaugrana. Il club iberico però vuole riportare al Camp Nou André Onana per sostituire Ter Stegen che potrebbe favorire l’affare. Anche il Milan è al lavoro con il Barcellona, ma per riscattare il terzino Sergiño Dest che sta facendo bene con gli USA in Qatar. Il prezzo è però alto visti i 20 milioni di euro concordati come riscatto in estate. I rossoneri poi non perdono di vista l’esterno offensivo del Chelsea Hakim Ziyech, ma molto dipenderà dal futuro di Leao e dalla volontà del nordafricano che però chiede un ingaggio da top player. In casa Juventus invece si ragiona della futura dirigenza con Alessandro Del Piero che potrebbe tornare per rivestire il ruolo di vice presidente e Pavel Nedved che viene corteggiato dallo Slavia Praga.

Il Torino è al lavoro per rinnovare il contratto di mister Ivan Juric che potrebbe firmare fino al 2025.Marco Silvestri ha rinnovato con l'Udinese fino al 30 giugno 2025. In casa Bologna, dove presto arriverà Luca Saputo come direttore generale, si lavora ai rinnovi di tre calciatori - Orsolini, Vignato e Dominguez – e si pensa a Pierluigi Gollini come vice Skorupski, con la Fiorentina che andrebbe a sostituirlo con Cragno del Monza. Fra rossoblù e biancorossi sarà poi sfida per Josip Brekalo del Wolfsburg. I brianzoli sono poi decisi a far partire Filippo Ranocchia, che piace a Cremonese e Salernitana, ma intanto si allontana l’ipotesi Nainggolan.

La Sampdoria guarda in casa Verona per rinforzare il proprio attacco a gennaio: obiettivo gli attaccanti Kevin Lasagna e Thomas Henry, con i centrali difensivi Omar Colley e Alex Ferrari, oltre a bomber Francesco Caputo, che potrebbero fare il percorso inverso. Fra i veneti c’è poi in uscita anche Koray Gunter che ha richieste in Turchia e in Bundesliga. Lo Spezia dopo Moutinho, per il quale ormai è tutto fatto, stringe anche il centrocampista Johnny Cardoso, che però piace anche al Bologna.

IL PARIS SAINT GERMAIN PROVA A RINNOVARE CON MESSI, MA RISCHIA DI PERDERE MBAPPE. BARCELLONA, GUNDOGAN EREDE DI BUSQUETS. LABBADIA ALLO STOCCARDA

Il PSG si è già mosso per offrire il rinnovo di contratto a Lionel Messi. I vertici del club francese hanno già comunicato alla Pulce che intendono prolungare l'accordo in essere dopo il Mondiale di Qatar 2022. L'offerta sarà per altre due stagioni, ovvero fino al 2025, anche se non è da escludere che la proposta sia fino al 2024, in ogni caso a cifre simili a quelle attuali. Il club francese però potrebbe perdere Kylian Mbappe per il quale il Real Madrid non molla la presa. L’'attaccante del PSG dovrà liberarsi gratuitamente ed accettare di essere integrato nella rosa con lo stesso status degli altri, perdendo di fatto tutti i privilegi che ha in Francia.

Il Barcellona ha scelto il nome del sostituto di Sergio Busquets. Xavi, che ha fatto un blitz in Qatar, parlerà a breve con Alemany, direttore sportivo del club, e gli farà presente che il prescelto è Ilkay Gundogan, centrocampista del Manchester City il cui contratto con gli inglesi scadrà nel 2023.

Bruno Labbadia sarà il nuovo allenatore dello Stoccarda. 56 anni, ha già guidato la squadra tra il 2010 e il 2013. Gli svevi, attualmente terzultimi in classifica, erano alla ricerca di un nuovo allenatore dallo scorso 10 ottobre, quando fu esonerato Pellegrino Matarazzo. La panchina nel frattempo è stata affidata ad interim a Michael Wimmer.

Primo piano
TMW Radio Sport