Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gli occhi della Roma sul talento Seck della Pro Vercelli, Dossena: "Arrivata un'offerta"

Gli occhi della Roma sul talento Seck della Pro Vercelli, Dossena: "Arrivata un'offerta"TUTTO mercato WEB
lunedì 8 gennaio 2024, 10:48Serie A
di Tommaso Maschio

Per il giovane difensore Mohamed Seck potrebbero spalancarsi le porte della Serie A. Sul classe 2006 della Pro Vercelli, cinque presenze in questa stagione in prima squadra, c’è infatti la Roma che avrebbe anche già presentato un'offerta al club come rivelato dal tecnico Andrea Dossena in vista della sfida di stasera contro il Lumezzane: "Seck non era mai stato con i grandi, ha lavorato sodo sia nella costruzione del proprio corpo sia nel capire il calcio sia nel mettersi a disposizione. Sono a conoscenza dell’offerta della Roma: siamo fieri di questa chance, di portare un ragazzo delle nostre giovanili in palcoscenici così importanti. Ora non so come la società voglia chiudere la trattativa, ma penso che siamo in dirittura d’arrivo".

"In questa sosta abbiamo lavorato molto bene: i ragazzi hanno ricaricato le batterie e io gliele ho quasi scaricate. Battute a parte, abbiamo lavorato molto sulla forza e sui vari acciacchi che alcuni si portavano dietro per le tante partite giocate nella prima parte di campionato. Abbiamo tolto un po’ di ruggine e abbiamo lavorato a grandi volumi, con grande intensità. - continua Dossena come riporta Tuttoc.com - Bisogna continuare quello che abbiamo fatto nel girone di andata. L’unico vantaggio, come avevo detto nell’ultima conferenza prima della sosta, è che sappiamo come si fa. Lavorare ad altissima intensità, sacrificarsi e gettare il cuore oltre l’ostacolo paga e possiamo toglierci delle soddisfazioni, a prescindere dall’avversario.

I ragazzi l’hanno capito, fin da subito. Il lavoro paga sempre, tutti i ragazzi sono migliorati. I giovani sono cresciuti in maniera esponenziale perché essendo giovani riescono a tirare fuori qualcosa in più".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile