Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Galderisi consiglia il Napoli: "Come allenatore per l'anno prossimo vedrei bene Farioli"

Galderisi consiglia il Napoli: "Come allenatore per l'anno prossimo vedrei bene Farioli"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 21 febbraio 2024, 00:22Serie A
di Dimitri Conti

È notizia freschissima nel grande calcio italiano la scelta operata da Aurelio De Laurentiis per il Napoli: secondo cambio di allenatore in questa stagione e dentro il terzo tecnico nella stagione da campioni d'Italia in carica per gli azzurri. Fuori anche Mazzarri dopo Garcia, è la volta di Francesco Calzona, che fino a giugno si dividerà nel doppio incarico di allenatore dei campani e di commissario tecnico della nazionale slovacca.

Ha parlato della situazione l'ex attaccante Giuseppe Galderisi, intervistato da Televomero: Un cambio allenatore a 24 ore da una partita importante mi stupisce molto. Il Napoli con il 3-5-2 faceva fatica a esaltare determinati giocatori, mentre il 4-3-3 non è un modulo che l’allenatore sentiva suo. Le cose da dire sono tante, ma ribadisco che mi sorprende la decisione di creare ulteriore confusione in un momento già molto delicato della stagione. ADL però è liberissimo di fare come vuole. Sono convinto che agonisticamente il Napoli giocherà una grande partita col Barcellona, dove ci sarà entusiasmo ma anche sofferenza. Servirà equilibrio per gestire i momenti difficili della gara".

Prosegue e conclude Galderisi, fornendo un suo suggerimento per il futuro: "Farioli è un allenatore molto preparato. Lo conosco da una vita e credo sarebbe un allenatore perfetto per un Napoli che deve azzerare e ripartire, anche più di Mourinho e Conte. Le esperienze che sta facendo all’estero lo stanno portando a una crescita continua, sono convinto che nei prossimi anni si parlerà tanto di lui".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile