Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Frosinone-Udinese 0-1, le pagelle: Davis e Okoye gli eroi salvezza. Di Francesco, peccato

Frosinone-Udinese 0-1, le pagelle: Davis e Okoye gli eroi salvezza. Di Francesco, peccatoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 maggio 2024, 06:15Serie A
di Ivan Cardia

FROSINONE-UDINESE 0-1
(76' Davis)

Le pagelle del Frosinone

Cerofolini 6,5 - Pronti via, subito chiamato in causa da Kristensen e Brenner. Ne accuserà i contraccolpi a livello fisico, ma stringe i denti. Poco da fare sulla botta secca di Davis.

Lirola 5 - Manda Brenner in porta, ma è quella sbagliata e accende un cero a San Cerofolini. Mette la toppa con qualche discreto movimento difensivo. (Dall'84' Ghedjemis s.v.).

Romagnoli 4,5 - Alla prima vera occasione, Lucca fa quel che vuole. Si sono viste, molto spesso, marcature decisamente migliori rispetto a quella che è il preludio all'1-0 udinese. È una leggerezza che pesa, tanto.

Okoli 5,5 - Impreciso negli appoggi, ma pericoloso su palla inattiva. Troppo morbido anche il suo lavoro in occasione del vantaggio degli ospitI.

Zortea 6,5 - La freccia più pericolosa per i padroni di casa: spinge e si costruisce occasioni, soprattutto da fuori. (Dal 95' Monterisi s.v.).

Barrenechea 6 - Fa girare il Frosinone: non guardate il risultato, e la retrocessione ovviamente pesa, ma la partita l'hanno fatta i ciociari.

Brescianini 6,5 - Non è un caso che Giuntoli l'abbia messo nel mirino: dalle sue invenzioni nascono diversi pericoli, compreso il palo a inizio secondo tempo.

Valeri 5,5- Spinge meno del previsto, da quelle parti il Frosinone non affonda e non sfonda.

Soulé 6,5 - Diventa ufficialmente il giocatore con più legni colpiti del campionato. Cosa veda la Juve in Yildiz che non abbia visto in lui è un mistero: perde la testa al momento del cambio, che non avrebbe voluto. (Dall'84' Reinier s.v.).

Harroui 5,5 - Ripone il fioretto in favore della sciabola, del resto la serata necessita di questo. Benino nel primo tempo, due passi indietro nella ripresa. (Dall'84' Cuni s.v.).

Cheddira 5,5 - Non riesce quasi mai a rendersi pericoloso.

Eusebio Di Francesco 6 - La sufficienza quando retrocedi sembra un controsenso, lo sappiamo. La discesa in Serie B, però, non cancella il campionato di una squadra che sembrava spacciata e invece è stata condannata all'ultimo secondo. Anche oggi, la partita la fa il Frosinone. Ci si può salvare così? Si direbbe di no, visto il risultato, ma è stato coraggioso, e anche bello, averci provato. Non la meritava.

Le pagelle dell'Udinese

Okoye 8 - Il suo exploit è, con ottime probabilità, la miglior notizia nella stagione dell'Udinese, lo conferma anche nella gara più importante dell'anno. Parate decisive in serie.

Kristensen 6 - Sfiora il gol in avvio, poi si dedica alla fase difensiva. Che gli riesce anche piuttosto bene.

Bijol 6,5 - A proposito: annulla Cheddira, senza grandissime difficoltà. Pezzo pregiato sul mercato: è destinato ad altri palcoscenici.

Perez 6,5 - Lui li ha assaporati e forse li rivedrà. Bel duello con Soulé quando l'argentino lo punta.

Ehizibue 6 - Tiene basso Valeri e non è poco, alza bandiera bianca per problemi fisici. (Dal 57' Ferreira 6 - Diligente, non lascia segni sulla partita).

Samardzic 6,5 - Senza Pereyra, ha nei piedi l'intera produzione offensiva dell'Udinese. Si accende a corrente alternata.

Walace 6 - Ruvido quel tanto che basta, tiene botta al centrocampo frusinate.

Payero 5,5 - Quasi mai nel vivo dell'azione, pensa più alla fase di non possesso. 

Kamara 6,5 - Più di un'ora col fiatone sulle tracce di Zortea, poi il cross che porta al vantaggio bianconero. (Dall'88' Zemura s.v.).

Lucca 6,5 - Palle giocabili poche, spazi creati anche meno. Finché non arriva quella giusta, da lasciare lì per Davis.

Brenner 5,5 - Non crede al vero quando Lirola gli regala la palla per sbloccare il match. Chiude il campionato con zero gol e pochi minuti in più. (Dal 46' Davis 7 - Si stava meglio quando si stava peggio? Sì, finché non segna. Ingresso timido, poi tira la stecca mancina che vale la A. Entro, segno, ti salvo, esco, ciao. Dal 95' Kabasele s.v.).

Fabio Cannavaro 6 - Missione compiuta, senza lode. La sua squadra parte bene e poi si perde, infine ecco il gol che vale una stagione. È arrivato e ha salvato l'Udinese. Adesso c'è da chiedersi cosa fare "da grande".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile