Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina, Pradé: "Ogni volta che al VAR c’è Mazzoleni non siamo mai fortunati"

Fiorentina, Pradé: "Ogni volta che al VAR c’è Mazzoleni non siamo mai fortunati"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
domenica 26 novembre 2023, 10:53Serie A
di Andrea Piras

Il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradé ha parlato ai canali ufficiali della società dopo la sconfitta contro il Milan: "Abbiamo preso gol nel tempo di recupero, abbiamo mollato un po’ gli ultimi 5 minuti, però è stata una gara completamente sotto controllo. È impossibile non fare gol con un secondo tempo del genere. Loro hanno trovato il gol su calcio di rigore, noi siamo sfortunati con questi episodi. Secondo me l’episodio del fallo di mano è al limite, ci sarebbe sta studiarci sopra questa situazione, poteva essere un’azione pericolosa. Ogni volta che c’è al Var Mazzoleni non siamo mai fortunati.

La Fiorentina ce l'ha messa tutta? Sotto questo punto di vista l’abbiamo dominata, come abbiamo dominato anche con la Juventus, ma poi porti a casa un pungo di mosche. Non so se si tratta di cattiveria mentale, se c’è qualcosa che manca. L’analizzo quotidianamente, lavoriamo tutti insieme per capire quali possano essere le nostre mancanze, però ogni volta che c’è da salire quel gradino, invece di salirlo, lo scendiamo.

Questa era una partita da vincere, nemmeno da pareggiare, dovevano provare in tutti i modi a vincerla. Siamo stati fortunati a trovare un Milan con delle defezioni importanti, ed è anche vero che le abbiamo avute anche noi. I calciatori che sono arrivati giovedì notte non si sono allenati venerdì e sono scesi oggi in campo. Queste situazioni vanno aggredite mentalmente e psicologicamente, a livello di motivazioni interne. Se posso riprendere la squadra per qualcosa? Ti dico di no, ma manca quel qualcosa che ti fa fare la differenza. Giovedì? Abbiamo un tour de force notevole".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile