Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Donnarumma flop al PSG (ancora): Luis Enrique lo difende ma al portiere manca tranquillità

Donnarumma flop al PSG (ancora): Luis Enrique lo difende ma al portiere manca tranquillitàTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 dicembre 2023, 11:00Serie A
di Simone Lorini

Il Corriere dello Sport di oggi propone un viaggio nella crisi di Gigio Donnarumma al PSG, la terza della sua giovane, ma già lunga carriera. Il portierone della Nazionale sta vivendo un momento sportivamente delicato e lo stesso Spalletti ieri non ha mancato di ricordare qualche errore di troppo con la maglia azzurra, dove comunque non è mai stato messo in discussione.

Discorso che vale anche al PSG: Gigio è un investimento del club, era ed è ancora giovane e proprio per questo bisognava insistere e fargli fare maggiore esperienza, sperando che con il passare del tempo sarebbe migliorato. Cosa che, dati alla mano, non è accaduta, vista la scarsa continuità di questi anni parigini. La costruzione dal basso è un diktat nel gioco di Luis Enrique e in generale Gigio è apparso leggermente più preciso con i lanci rispetto al passato, ma purtroppo per lui e per il PSG non è ancora riuscito ad azzerare gli errori in fase di possesso palla, soprattutto sotto pressione.

"Non è stata colpa di Donnarumma, ma la responsabilità è dell'intero reparto. Al mio portiere chiedo di giocare così" sono state le parole di Luis Enrique a difesa del proprio portiere dopo l'espulsione con il Le Havre, arrivata dopo appena 10'. L'ex Barça ha dovuto inserire il catalano Arnau Tenas, arrivato da svincolato dal Barcellona, visto che Navas è fermo da un po’ per problemi alla schiena.

Tornando a Donnarumma, sembra mancargli la tranquillità necessaria per uscire da una situazione complicata, ma in fin dei conti non impossibile. A Dortmund, tra una settimana, avrà la possibilità di rifarsi, Luis Enrique permettendo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile