Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Domani Inter-Juve, Stramaccioni: "Bianconeri Di Maria-dipendenti, il Fideo è un leader"

Domani Inter-Juve, Stramaccioni: "Bianconeri Di Maria-dipendenti, il Fideo è un leader"TUTTO mercato WEB
sabato 18 marzo 2023, 12:38Serie A
di Andrea Piras

L'ex tecnico dell'Inter Andrea Stramaccioni ha parlato ai microfoni di Tuttosport del derby d'Italia fra i nerazzurri e la Juventus: "In questa partita vedo due temi preponderanti. Da una parte c’è un’Inter che, a prescindere da chi giochi, sta cercando di far tornare a essere decisiva la coppia d’attacco dove i due là davanti non stanno più facendo la differenza. D’altra parte c’è una Juve che è sempre più Di Maria dipendente: la Juve con Di Maria e la Juve senza Di Maria sono due squadre dal livello di imprevedibilità diverso.

Il Fideo è un leader, un giocatore in grado di far cambiare la performance dell’intera squadra grazie alle sue qualità. Non a caso l’unica gara che la Juve ha perso negli ultimi tempi è quella contro la Roma dove per un tempo e mezzo Mourinho è riuscito a ingabbiarlo. Questo è il termometro che dimostra quanto sia fondamentale Di Maria per la Juve: la sua presenza è un fattore, nessuno ha un giocatore così decisivo e questo grazie al Mondiale da cui è tornato con una leadership che lo fa stare alla Juventus come Messi stava all’Argentina a Doha".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile