Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Di Gennaro: "Juve, la Nazionale ti ridà un super Chiesa. Barella? Non si è mai montato la testa"

Di Gennaro: "Juve, la Nazionale ti ridà un super Chiesa. Barella? Non si è mai montato la testa"TUTTO mercato WEB
sabato 25 novembre 2023, 12:38Serie A
di Ivan Cardia

"La Nazionale restituisce alla Juve uno strepitoso Chiesa, in questo momento il giocatore italiano più importante: sia per la Nazionale sia per i bianconeri". Parola di Antonio Di Gennaro, intervistato da Tuttosport, e che parla così dei gioielli azzurri di Juventus-Inter. Compreso Barella: "Un punto fermo per i nerazzurri e un leader ormai definito. Il suo percorso umano è lineare fin dai tempi del Cagliari, quando era già maturo al punto da essere definito 'un giovane vecchio'. Non si è mai montato la testa, è cresciuto di pari passo umanamente e tecnicamente".

Allegri potrebbe non avere Locatelli: lei cosa farebbe?
"Non snaturerei la squadra spostando Rabiot. Proverei con Nicolussi Caviglia, anche perché bisogna avere il coraggio di lanciare i giovani. Poi è chiaro che lui dirige gli allenamenti e conosce meglio di tutti la situazione".

Chi vincerà la partita?
"Ah, domanda da un milione di dollari. L’Inter è sicuramente più avanti e ha maggiori soluzioni, la Juventus sa essere solida. Ma è evidente che dovrà fare qualcosa in più rispetto, ad esempio, alla gara contro la Fiorentina. Ma Allegri lo sa bene, così come sa che gli esterni dell’Inter sono molto pericolosi in spinta e che i centrocampisti nerazzurri, da Barella a Mkhitaryan, sanno inserirsi molto bene per finalizzare. Son molto curioso di vedere come la Juve preparerà questa partita, perché sono convinto che comunque l’iniziativa del gioco se la prenderà l’Inter".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile