Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Colpani per il dopo Koopmeiners. Gasperini ha già pronto il futuro della trequarti

Colpani per il dopo Koopmeiners. Gasperini ha già pronto il futuro della trequartiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 14 febbraio 2024, 08:15Serie A
di Marco Conterio

Nato e cresciuto all'Atalanta senza mai trovare però spazio con la Dea. Andrea Colpani è uno dei tantissimi figli della cantera bergamasca e la prossima estate, come già anticipato sulle colonne di Tuttomercatoweb.com, è il primo nome sul taccuino di Gian Piero Gasperini e della dirigenza per prendere il posto di un big in uscita. Il grande indiziato resta sempre Teun Koopmeiners, sul quale tra le big il pressing della Juventus è sempre più insistente. Così il club del ds Tony D'Amico non vuol farsi trovare impreparato e il nome di Colpani è da tempo sull'agenda e oggetto di discussioni tra società e con l'entourage.

Mai coi big dell'Atalanta
Colpani è nato e cresciuto, come dicevamo, nel settore giovanile dell'Atalanta. Ha fatto tutta la trafila, 31 presenze e 5 gol con l'Under 17, gli archivi dicono 18 reti e 9 assist in 72 presenze con la Primavera. Poi con la Prima Squadra? No. Il club orobico lo cede in prestito al Trapani, poi al Monza che, conquistato dalla leggiadria, dalla classe e dall'eleganza (e sostanza) del classe 1999 di Brescia, decide di acquistarlo. Così coi grandi dell'Atalanta non gioca mai, anche se dalla prossima estate potrebbe farlo concretamente.

Lui... Dribbla anche il mercato
Chiaramente, e giustamente, a microfoni accesi, Colpani si dichiara concentrato solo e soltanto sul presente. Sul Monza. Dice, a proposito delle sirene. "Non ci penso assolutamente, ora penso solo a giocare e rendere al meglio per il Monza. Io penso a lavorare per il Monza, poi quello che sarà sarà. Fa piacere essere accostati a queste squadre ma bisogna anche essere bravi a tenere i piedi per terra e non montarsi troppo la testa". Per il futuro c'è tempo. Anche se l'Atalanta vuole correre rapida.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile