Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cavasin: "Futuro Napoli? Serve un allenatore che sappia comunicare con società e calciatori"

Cavasin: "Futuro Napoli? Serve un allenatore che sappia comunicare con società e calciatori"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 23 aprile 2024, 21:23Serie A
di Tommaso Bonan

"Il Napoli paga le tante problematiche che si porta dietro dall'estate, adesso è molto difficile risollevarsi da questa situazione perché gli obiettivi più importanti sono evaporati". Parole di Aberto Cavasin, allenatore, rilasciate ai microfoni di Radio Marte: "L'ambiente adesso è attraversato da rabbia, delusione, e sulla squadra piovono critiche pesanti. Ogni allenatore prova a fare del suo meglio ma sembra che al momento i giocatori pensino più ai loro obiettivi personali che non alla squadra. Sembrano non più proiettati nel Napoli".

"Non credo la campagna acquisti sbagliata abbia influito più di tanto sui risultati del Napoli, ma se gli allenatori che si sono succeduti sulla panchina azzurra hanno puntato sempre sugli stessi è perché in settimana hanno appurato che davano più certezze dei nuovi arrivati, che tra l'altro hanno bisogno di un periodo di adattamento alla nuova realtà in cui si immergono. I nuovi potranno dimostrare in futuro il loro valore, ma al momento non offrivano garanzie maggiori di quelli della passata stagione e preferirli a questi comportava rischi troppo grossi".

"Futuro Napoli? Ci vuole innanzitutto chiarezza! Serve un allenatore che si assuma le proprie responsabilità, che sappia comunicare con la società e con i calciatori. Serve chiarezza anche nelle situazioni contrattuali e sportive dei calciatori che devono sapere con esattezza il loro ruolo nel progetto e devono avere garanzie a livello contrattuale. Ripartirei senza dubbio dai giocatori importanti. Quest'anno tra procuratori, situazioni contrattuali nebulose o lasciate in sospeso, incertezze e poca sicurezza nell'allenatore si è determinata la situazione attuale".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile