Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bagni: "A Napoli nessuno era così folle da chiedere il bis, il problema è stato l'atteggiamento"

Bagni: "A Napoli nessuno era così folle da chiedere il bis, il problema è stato l'atteggiamento"TUTTO mercato WEB
giovedì 9 maggio 2024, 13:56Serie A
di Pierpaolo Matrone

Salvatore Bagni, ex calciatore del Napoli ed ex consulente tecnico del Bologna, si è proiettato al match tra azzurri e felsinei in programma per sabato prossimo. L'ha fatto con un'intervista rilasciata al Corriere di Bologna, in cui si è soffermato anche sulla disastrosa stagione degli ormai ex campioni d'Italia: "Il Napoli ha perso contemporaneamente ds e allenatore dopo aver vinto lo scudetto, in città c’è una delusione enorme: nessuno era così folle da pensare al bis, ma dopo un trionfo atteso 33 anni ci si aspettava almeno l’entusiasmo e il sudore per la maglia. L’atteggiamento della squadra non ha soddisfatto la gente, un popolo che segue sempre il Napoli anche ora che ormai ha poco da chiedere".

Napoli e Bologna sono le squadre di A con più possesso palla. Che gara sarà?
"Il Napoli la tiene molto ma i suoi tiri si contano sulle dita di una mano: ormai le squadre glielo concedono, il 70% di possesso conta poco se non tiri. Anche a Udine segnano con un gran gesto tecnico, non con una azione corale: il Bologna verticalizza molto di più, magari nelle ultime partite gli è mancato un po’ Ferguson e Zirkzee non è brillantissimo. Sabato forse può avere la tentazione del pari, dopo la X tra Roma e Juventus, ma dopo un campionato del genere non puoi non pensare che il Bologna non vada in Champions".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile