Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Atalanta, migliorano le condizioni di Lookman. È ancora in dubbio per il Milan

Atalanta, migliorano le condizioni di Lookman. È ancora in dubbio per il MilanTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 febbraio 2024, 13:07Serie A
di Andrea Losapio

Non è ancora certa la presenza di Ademola Lookman per la partita di domenica contro il Milan. L'attaccante dell'Atalanta, tornato dalla Coppa d'Africa con una distorsione alla caviglia, ha svolto ancora allenamento individuale nella mattinata di oggi, dopo il lavoro di ieri. Le sue condizioni però sono migliorate e oggi è stato esentato dalle terapie mediche. Così la sensazione è che verrà valutato giorno per giorno ma che, rispetto a ieri, ci siano più probabilità per un suo impiego già dal weekend.

L'Atalanta però non ha intenzione di forzare il recupero, anche in virtù della varietà di opzioni fra De Ketelaere, Miranchuk, Scamacca e Touré, oltre a Pasalic e Koopmeiners come trequartisti. È chiaro che il ritorno di Lookman darebbe ulteriore profondità alla rosa, ma considerato il ciclo complicato in arrivo - dopo il Milan ci saranno Inter (recupero), Bologna, Juventus, Fiorentina oltre agli ottavi di Europa League in mezzo - non c'è fretta e l'intenzione è quello di utilizzarlo con calma ed evitando ricadute.

C'è poi José Luis Palomino, che ha svolto allenamento in campo oggi, seppur individuale. L'argentino potrebbe rientrare tra i convocati, svuotando di fatto l'infermeria per la prima volta in tutta la stagione. Insomma, il miglior viatico per affrontare un ciclo determinante.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile