Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Atalanta, De Ketelaere ha convinto la Dea: il belga verrà riscattato. Ora tocca a Scamacca

Atalanta, De Ketelaere ha convinto la Dea: il belga verrà riscattato. Ora tocca a ScamaccaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 6 febbraio 2024, 13:00Serie A
di Andrea Piras

Charles De Ketelaere si è finalmente ritrovato. Dopo un'annata con più ombre che luci con la maglia del Milan, il trequartista belga sta sbocciando definitivamente con la maglia dell'Atalanta. Nelle ultime tre partite in campionato, il classe 2001 ha realizzato tre reti e due assist raggiungendo quota, allargando i dati a tutta la stagione, nove reti e sette assist nelle 29 partite disputate in nerazzurro fra campionato, Europa League e Coppa Italia.

Verso il riscatto
Arrivato in estate in prestito oneroso per 3 milioni di euro dal Milan, De Ketelaere sta convincendo la dirigenza della Dea che è pronta a riscattarlo dai rossoneri. Come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, verranno versati nelle casse rossonere circa 22 milioni di euro del riscatto e i 4 di bonus per un totale di 30 milioni di euro, contando quelli del prestito.

Ora tocca a Scamacca
Chi si sta ritrovando è Gianluca Scamacca. L'attaccante nerazzurro infatti ha trovato il gol contro l'Udinese mentre nell'ultimo match contro la Lazio ha sfornato un assist. Come si legge sul quotidiano, l'Atalanta ha bisogno anche dei suoi gol - oltre che alle giocate di De Ketelaere - per puntare al quarto posto che vale la qualificazione alla prossima Champions League.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile