Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Atalanta, a Dublino la notte perfetta per Lookman: "Difficile descriverla a parole..."

Atalanta, a Dublino la notte perfetta per Lookman: "Difficile descriverla a parole..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 23 maggio 2024, 18:30Serie A
di Dimitri Conti

Ademola Lookman, attaccante dell'Atalanta e grande mattatore della finale di Europa League vinta per 3-0 col Bayer Leverkusen grazie a una sua tripletta, ha parlato ai canali UEFA dopo il successo: "È stata una notte straordinaria, difficile da descrivere a parole lo sforzo che abbiamo messo tutti quanti. Abbiamo mostrato uno spirito vincente, tutto ciò che serviva e la nostra qualità. Sensazione fantastica, siamo stati capaci di fare una cosa del genere... La squadra mi ha aiutato molto, mi danno la palla in certe situazioni nelle quali posso essere un pericolo. Sono davvero felice che oggi abbiamo fatto la storia".

Anche lei l'ha fatta, nessuno aveva segnato una tripletta nella finale di Europa League.
"Wow... Sì, in effetti l'ho scritta anche io. Sappiamo però cosa significa tutto ciò per la nostra gente. È una sensazione fantastica essere capaci di portarci indietro con noi a Bergamo questo trofeo".

La notte perfetta.
"E l'abbiamo mostrato sin dal primo minuto. Già nel primo tempo siamo stati qualitativi e disciplinati, nel secondo è stato più facile venire fuori: eravamo sopra 2-0, l'energia e la fame sono state la chiave per questa sera. Prestazioni del genere danno a tutti più sicurezza, ha dato a tutti il convincimento che fossimo davanti a una grande occasione. E poi l'atmosfera dello stadio... Avevamo giocato a Marsiglia, posto difficile, e già lì avevamo dimostrato il nostro carattere. Ci siamo meritati la coppa".

Che sensazioni ha provato al triplice fischio?
"Solo un grande sollievo... Ce l'abbiamo fatta! E ci siamo riusciti in uno stadio e su un campo meraviglioso. Era un'occasione top e in una notte del genere la nostra prestazione è stata perfetta".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile