Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ag. Samardzic: "Juve grande club, ma è felice a Udine e non abbiamo fretta. Inter? Era deluso"

Ag. Samardzic: "Juve grande club, ma è felice a Udine e non abbiamo fretta. Inter? Era deluso"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 23 novembre 2023, 17:38Serie A
di Alessio Del Lungo

Karsten Rickart, agente di Lazar Samardzic, ha parlato del futuro del suo assistito a Sportitalia, non sbilanciandosi però più di tanto sull'interesse della Juventus per gennaio: "Abbiamo fatto bene finora a non commentare le voci. La Juve è ovviamente un grande club, con una grande storia, ma così come lo sono anche altri club. Il suo contratto è ancora in vigore fino al 2026. L'importante è capire dove può crescere meglio ed a quali passi sono più vantaggiosi per la sua carriera. Questo è esattamente il caso dell'Udinese ora".

Il posto giusto dove esprimersi?
"Laki è felice lì, è pronto per il passo successivo, ma non abbiamo fretta. E' ancora uno dei giocatori più interessanti del campionato: se in futuro ci sarà qualcosa che possa portare benefici a tutte le parti, ne parleremo sicuramente".

Come ha reagito alla trattativa saltata con l'Inter?
"Come ho detto, Lazar è sempre stato un professionista in tutto e per tutto. Ovviamente era deluso, chi non lo sarebbe? Ma come ha detto lei correttamente, da allora quanto successo non ha più avuto alcun effetto su di lui. Ha solo 21 anni, quindi questa non era certamente la sua ultima possibilità. Ormai tutto questo è alle sue spalle, si è subito focalizzato nuovamente sull'Udinese e come potete vedere ha dimostrato ancora una volta il suo valore. Un altro anno da titolare titolare in Friuli sarà sicuramente utile per la sua carriera".

Articoli correlati
Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile